Dieta disintossicante in vista dell’ estate

7 giorni di dieta detox permettono di depurarsi, dimagrire e di affrontare l'estate in forma e di buonumore: programma settimanale e consigli per la dieta.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

La primavera è il miglior periodo per sottoporci a una dieta detox che, oltre a permetterci di affrontare meglio la “prova costume” con addosso qualche chilo in meno, riattiva i processi vitali rallentati o danneggiati dalle tossine depositate nel corpo, prevenendo o rallentando l’invecchiamento e le malattie croniche.

La dieta disintossicante per l’estate va seguita per 7 giorni e non di più, ma, prima d’iniziarla, bisogna rivolgersi al proprio medico curante e chiedere consiglio, in quanto la dieta disintossicante potrebbe non essere indicata per persone che soffrono di varie patologie come, ad esempio, il diabete.

Innanzitutto bisogna imparare a  bere acqua nella giusta quantità giornaliera (2 litri al giorno di acqua non gasata con pH alto, pochissimo sodio e basso residuo), centrifugati di verdura e tisane non zuccherate e limitare al massimo il consumo di sale.

In questo modo si favorisce l’eliminazione di ristagni e gonfiori e, inoltre, il fatto di bere acqua fa dimagrire, in quanto, con l’assunzione di 2 bicchieri più volte al giorno, si stimola l’attività del metabolismo.

 I cibi da consumare e  e quelli da evitare nella dieta disintossicante e ipocalorica da seguire prima dell’estate

Gli alimenti permessi nella dieta disintossicante per l’estate sono:

  • pesce pescato e non allevato ( possibilmente pesce azzurro che contiene omega 3 );
  • carne bianca e magra;
  • uova;
  • olio extravergine di oliva ( specie quello di prima spremitura, estratto a freddo);
  • frutta secca;
  • verdura fresca e ortaggi;
  • spezie che stimolano la digestione.

Gli alimenti proibiti sono invece:

  • Carne rossa;
  • pesce proveniente da itticoltura;
  • latte e latticini ( ad eccezione dello yogurt magro );
  • burro;
  • grano e derivati di farina bianca;
  • patate, peperoni, melanzane e pomodori;
  • bibite gassate e zuccherate;
  • bevande alcoliche;
  • caffè e tè.

Spuntini e cotture da preferire durante la dieta detox

Per lo spuntino a metà mattina e la merenda: frutta fresca, centrifugati di verdura, spremute e frutta secca (quest’ultima…con moderazione  🙂 ).

Io, personalmente, come spuntino, bevo tutti i giorni della dieta il succo di melograno: questo frutto ha innumerevoli proprietà benefiche ed è possibile trovarlo, importato dall’estero, anche in questa stagione.

Succo di pomodoro fresco fatto in casa facilmenteguarnito con prezzemolo

Se il melograno non è più reperibile preparo in casa il succo naturale di pomodoro fresco: è disintossicante, drenante ed ha pochissime calorie.

Inoltre, quando seguo un regime alimentare ridotto, aggiungo sempre alla dieta depurativa un cucchiaino di Spirulina, alga ricca di elementi nutrizionali preziosi e contenente pochissime calorie.

Sono da preferire le cotture al vapore e alla griglia, perché prive di grassi aggiunti.

 

Menù per 7 giorni di dieta depurativa

Ecco il programma settimanale base della dieta disintossicante in vista dell’estate:

Lunedì

Colazione: cereali in fiocchi e yogurt magro ( o latte di riso o di soia ).

Pranzo: minestra o passato di verdura con 50 grammi di pasta integrale o riso non raffinato, insalata verde.

Cena: pesce al vapore o lesso, 50 grammi di pane integrale, verdura cotta.

Martedì

Colazione: 250 grammi di frutta e yogurt magro.

Pranzo: riso integrale o quinoa o farro alle verdure miste.

Cena: 120 grammi di pollo arrosto o alla griglia 50 grammi di pane integrale, verdure lessate o alla griglia.

Mercoledì

Colazione: cereali in fiocchi e yogurt magro.

Pranzo: 2 uova sode e insalata verde.

Cena: 70 grammi di pasta o riso integrale o orzo agli ortaggi, verdure bollite, 50 grammi di pane integrale.

Giovedì

Colazione: 250 grammi di frutta e yogurt magro.

Pranzo: 120 grammi di pollo o tacchino alla griglia, verdura cruda, 50 grammi di pane integrale.

Cena: 80 grammi di quinoa o di riso integrale con le verdure.

Venerdì

Colazione: cereali in fiocchi e yogurt magro.

Pranzo: verdura mista al vapore o bollita, 2 uova sode.

Cena: 70 grammi di pasta integrale con le verdure, insalata di ortaggi cotti.

Sabato

Colazione: 250 grammi di frutta e yogurt magro.

Pranzo: riso o cereali integrali alle verdure, insalata mista.

Cena: 1 fettina o un hamburger di carne bianca alla griglia, insalata mista, 1 panino integrale.

Domenica

Colazione: 250 grammi di frutta, 3 fette biscottate con un velo di marmellata biologica o di miele.

Pranzo: nasello cotto al vapore o lesso, insalata di carote crude o verdura a piacere.

Cena: insalata di cereali e verdura cotta al vapore, 1 panino integrale.

Questo programma settimanale è una traccia: per riuscire a seguire la dieta, è basilare costruirsi un menù personalizzato, ipocalorico, ma comunque gratificante.

Se, ad esempio, non piace il nasello, si può sostituire con un altro tipo di pesce, purché non di allevamento; se non si gradisce il riso, si può inserire un diverso cereale.

Il pane integrale è sostituibile con 3-4 gallette di riso e simili e si può assumere kefir, latte di soia o di riso al posto dello yogurt.

Importante, mentre si segue la dieta detox, è assumere tisane disintossicanti e digestive almeno 2 volte al giorno e camminare all’aria aperta.

La luna in fase calante favorisce la disintossicazione

La dieta detox, come ogni altra dieta dimagrante e regime alimentare depurativo, andrebbe fatta, possibilmente, a luna calante: questo suggerimento potrebbe sembrare strano, ma non lo è, in quanto, durante questa fase lunare, l’organismo tende ed espellere e a disintossicarsi, mentre assimila di più in fase crescente.

Se, dopo aver consultato il proprio medico curante e aver ricevuto da lui l’approvazione, s’ intraprende e si porta a termine la dieta disintossicante prima dell’estate, ci si sentirà in forma, con un umore e un colorito della pelle migliorato e….finalmente si rientrerà nei vestiti che stavano stretti. 🙂

Credit photo intestazione: Flickr.com by Free Images

Credit photo succo pomodoro: Flickr by Pedro Fernandez

 

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

7 commenti su “Dieta disintossicante in vista dell’ estate

  1. Un consiglio ottimo cara Francesca! Grazie per tutti questi suggerimenti che facilitano la scelta degli alimenti in questo periodo, il difficile sarà seguire la dieta senza sgarrare….
    Buona domenica

  2. Pingback: Dieta disintossicante in vista dell' estate

I commenti sono chiusi.

Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro