Lenticchie con curry, cocco e spezie all’indiana

Le lenticchie con curry, cocco e spezie, preparabili anche in versione vegana, sono un piatto tipico sano e gustoso della cucina indiana da consumare come accompagnamento di pietanze varie o come zuppa: la ricetta facile.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Sono tantissime le ricette orientali a base di lenticchie e una delle mie preferite è la ricetta indiana delle lenticchie al curry, cocco e spezie.

Il piatto, che si differenzia dal più conosciuto dahl di lenticchie per il fatto che tra gli ingredienti mancano la curcuma e lo zenzero ed è più adatto ad ogni stagione dell’anno (lo zenzero, presente in molte versioni del dahl, ha un effetto riscaldante e il suo consumo è particolarmente indicato nei mesi freddi).

La preparazione, come quasi tutte quelli tipici della cucina indiana, è piuttosto speziata, ma puoi benissimo renderla più delicata riducendo la quantità di curry, cannella e chiodi di garofano.

Puoi servire le lenticchie all’indiana in tavola come contorno (io lo accompagno spesso ad uno stufato di ortaggi di stagione quando ho ospiti che seguono un regime alimentare vegetariano) o come zuppa comfort e diversa dal solito.

Nel caso tu voglia farne una vera e propria zuppa di lenticchie aromatizzata al curry, ti consiglio di aumentare la quantità di acqua di cottura e di insaporirla con un po’ di estratto vegetale.

A me piace sentire la consistenza delle lenticchie intere, ma si tratta di un mio gusto personale e, se lo desideri, puoi benissimo passare i legumi, una volta cotti, al passaverdure e farne una purea, un passato o una vellutata a tuo piacimento.

Ovviamente in questi casi devi regolare la quantità del liquido di cottura e aggiungere del brodo di verdure se ti sembra che sia necessario.

Puoi usare lenticchie normali o lenticchie rosse decorticate: se decidi di adoperare le seconde, più digeribili per coloro che non sono abituati a consumare regolarmente legumi, sappi che non c’è bisogno di far fare loro l’ammollo e che la cottura è più veloce.

Se vuoi rendere il piatto vegan, puoi sostituire il burro con dell’olio di oliva.

Ingredienti per 4 persone:

300 grammi di lenticchie
4-6 spicchi di aglio
2 cipolle
80 grammi di burro
2 cucchiaini di curry in polvere
3 foglie di alloro
1 pezzetto di stecca di cannella
3 chiodi di garofano
140 grammi di cocco grattugiato
sale e pepe q.b.

Preparazione delle lenticchie all’indiana con curry, cocco e spezie

Sciacqua le lenticchie sotto al rubinetto per eliminare le impurità e poi, se si tratta di lenticchie verdi con la buccia, mettile in una bacinella, aggiungi acqua fredda fino a ricoprirle del tutto e lasciale a bagno per 8 ore.

Nel caso tu preferisca usare lenticchie rosse decorticate non è necessario l’ammollo, come scrivevo sopra, e puoi lessarle direttamente come indicato nel prossimo paragrafo, ma fai, però, la ” prova assaggio ” dopo 9-10 minuti di bollore, dato che cuociono più in fretta rispetto a quelle classiche.

Prima di lessare i legumi, sciacquali e scolali ancora, trasferiscili in una pentola, aggiungi le foglie di alloro e acqua fredda (evita di usare acqua bollente all’inizio per non farle sfaldare) per un volume di circa il doppio di quello dei legumi e, una volta iniziata l’ebollizione, abbassa la fiamma e falle cuocere per 10-15 minuti circa, mescolandole con delicatezza di tanto in tanto per non farle attaccare sul fondo.

Nel frattempo, togli la pelle agli spicchi di aglio e tritali finemente nel mixer assieme alla cannella; aggiungi i chiodi di garofano, il curry in polvere, il cocco grattugiato e un pizzico di pepe e mescola con cura il tutto per fare amalgamare bene tra loro gli ingredienti.

Quando le lenticchie avranno assorbito il liquido di cottura, ma saranno ancora intere, spegni il fuoco e aggiusta di sale.

Monda la cipolla, lavala, asciugala, tritala e falla rosolare assieme al burro in un tegame capiente fino a quando avrà assunto una colorazione leggermente dorata (non deve scurire).

Aggiungi al tegame il mix di spezie e di aglio e, dopo pochi istanti, le lenticchie che avrai precedentemente fatte sgocciolare bene.

Elimina i chiodi di garofano, mescola delicatamente il tutto e servi subito in tavola le lenticchie con curry e cocco all’indiana.

Se ti piacciono i legumi, dai un’occhiata a questi modi appetitosi di servirli in tavola:

Credit photo: smittenkittenorig  for Flickr.com

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

2 commenti su “Lenticchie con curry, cocco e spezie all’indiana

  1. Ti devo dire che ero piuttosto curiosa della preparazione di questa ricetta. Io le lenticchie le adoro e, tranne per qualche caso difficilmente realizzo qualcosa d diverso. Insomma, qualche zuppa ma nulla di più. La tua è speciale è arricchita da ingredienti sfiziosi! Un abbraccio 🤗

I commenti sono chiusi.

Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro