Insalata di avanzi di lesso e verdure cotte

Fare l'insalata di lesso e ortaggi al vapore è un modo intelligente di riutilizzare gli avanzi della carne del bollito e le verdure quando sono poche: la facile ricetta della sana e appetitosa pietanza da consumare a temperatura ambiente, tiepida o calda a seconda della stagione.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

L’insalata di lesso e verdure miste cotte è una gustosa e sana pietanza, ideale quando non si sa come riutilizzare la carne avanzata del bollito o quella che rimane quando si fa il brodo, ma anche per riciclare gli ortaggi rimasti nel frigorifero in quantità insufficiente per essere impiegati in altri modi.

Il piatto, che nella buona stagione verso la quale stiamo andando incontro è preferibile consumare a temperatura ambiente ma non freddo di frigo, mentre in inverno è meglio che sia tiepido o caldo, è di facilissima realizzazione, ma è consigliato usare carne bollita magra (puoi togliere eventuale pezzi di grasso rimasti attaccati alla polpa) o lingua senza la pelle e verdure di stagione.

Nulla vieta di aggiungere prodotti dell’orto a proprio piacimento e insaporire maggiormente la salsa con dell’aceto di vino bianco (o del succo di limone filtrato), ma assicurati che le verdure siano fresche e di stagione e che il secondo sia di buona qualità per assicurarti l’ottimale riuscita del lesso in insalata.

Per presentare in tavola il piatto caldo, taglia le verdure da crude e aggiungi la carne fatta a tocchetti o a listarelle nel cestello della vaporiera negli ultimi 5 minuti di cottura.

Ingredienti per 4 persone:

300-400 g di carne lessata magra

1 cipolla grossa o 2 piccole

2 patate

2 carote

2 zucchine

1 spicchio di aglio

capperi sott’aceto q.b

olio extravergine di oliva q.b

aceto di vino bianco o succo di limone q.b

prezzemolo q.b

rosmarino q.b

sale e pepe q.b

Preparazione dell’insalata di carne bollita e verdure al vapore

Monda gli ortaggi, lavali bene sotto il getto d’acqua corrente e falli cuocere a vapore (si possono anche lessare in acqua bollente, ma è preferibile lessarle a vapore per fare in modo che mantengano sapore e sostanze nutritive contenute) per una quindicina di minuti fino a quando, infilzandoli con la forchetta,  risulteranno cotti ma ancora ben sodi.

Estraili dalla vaporiera appena saranno arrivati al dente, lascia che s’intiepidiscano e poi taglia a spicchi la cipolla, a rondelle le carote e le zucchine e a fette le patate.

Taglia la carne lessa avanzata a dadini o a striscioline e sistemala nel piatto di portata assieme al misto di verdure bollite.

Leva la pelle allo spicchio di aglio e tritalo finemente con le foglie di un ciuffo di prezzemolo e di un rametto di rosmarino precedentemente sciacquate e asciugate con cura.

Aggiusta di sale e di pepe e poi, mescolando, diluisci il trito con l’olio extravergine di oliva.

Guarnisci la carne lessa con le verdure miste cotte con una cucchiaiata di capperi fatti prima sgocciolare e, volendo, con una  di carote sott’aceto e , infine,condisci il tutto con la salsina aromatizzata prima di servire in tavola il gustoso e sano piatto svuotafrigo a temperatura ambiente.

 

Se vuoi scoprire altri modi di riciclare gli avanzi, dai un’occhiata anche a:

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro