Cous cous alle verdure rosolate

Il cous cous alle verdure rosolate è un 'insalata estiva dietetica e nutrizionalmente equilibrata: la ricetta rapida con l'impiego di cous cous precotto.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Oggi vi voglio proporre un’ insalata tipicamente estiva a base di cous cous e verdure rosolate che a me piace in modo particolare e che può costituire un piatto unico per un pranzo leggero e per chi segue un regime alimentare ipocalorico.

Il cous cous, o cuscus o cùscusu, è un alimento costituito da grani millimetrici di semola di grano duro cucinati al vapore, originario del Nord Africa e ormai molto diffuso in Occidente.

Ricco di carboidrati e fibre, contiene una discreta quantità di proteine, ferro, potassio, calcio e vitamine del gruppo B.

Il cous cous è indicato a chi sta seguendo una dieta, in quanto è cotto al vapore e povero di grassi.

Il cous cous con le verdure rosolate, piatto salutare e nutrizionalmente equilibrato, è particolarmente adatto alla stagione estiva.

Io seguo generalmente questa ricetta per farlo, ma i componenti possono variare, secondo i propri gusti e di quello che si ha a disposizione.

Per velocizzare la preparazione del piatto suggerisco l’uso del cous cous precotto e nella ricetta indico come farlo “rinvenire“, ma vi suggerisco, comunque, di attenervi alle istruzioni riportate sulla confezione, in quanto i sistemi di precottura non sono tutti uguali.

Se non amate il cous cous, potete sostituirlo col miglio per fare ugualmente un’ insalata estiva alle verdure saltate.

Ingredienti per 4 persone:

250 grammi di zucchine;
250 grammi di melanzane;
200 grammi di cous cous precotto;
120 grammi di pomodori ciliegini;
120 grammi di carota;
130 grammi di peperone;
80 grammi di cipolla rossa ( possibilmente di Tropea );
1 cucchiaio di capperi sotto sale ;
2 cucchiai di olive taggiasche o nere;
olio extravergine di oliva q.b;
basilico fresco q.b;
peperoncino ( facoltativo ) q.b;
sale q.b.

Preparazione del cous cous con verdure

Mondate e lavate le verdure e tagliate in dadini  le zucchine, la melanzana, la carota e 60 grammi di cipolla.

Scottateli separatamente in acqua bollente salata per 2 minuti circa e tenete da parte le zucchine.

Prendete una padella antiaderente, ungetene l’interno con un filo d’olio extravergine di oliva e fate rosolare sul fuoco la cipolla, il peperone, la carota e la melanzana per 2 minuti.

Poi aggiungete le zucchine e fate rosolare ancora per  altri 2-3 minuti, mescolando col cucchiaio di legno.

Lavate il cous cous, scolatelo e mettetelo in un contenitore capiente.

Portate a bollore 200 grammi d’acqua e poi versatela sul cous cous; aggiungete un cucchiaio di olio extravergine, salate e lasciatelo riposare, coperto col coperchio, per circa 5 minuti e poi sgranatelo con l’aiuto di una forchetta ( seguite, comunque, i suggerimenti riportati sulla confezione per fare “rinvenire” il cous cous ).

Lavate i capperi sotto il getto d’acqua per eliminare il sale e scolateli accuratamente.

Mondate, lavate i pomodorini e divideteli in 2 pezzi.

Unite le verdure rosolate, le olive taggiasche, i capperi e i pomodorini al cous cous e aggiungete anche qualche foglia di basilico spezzettata con le mani.

Completate con un filo d’olio, aggiustate di sale e di peperoncino, mescolate accuratamente col cucchiaio di legno e servite in tavola il cous cous alle verdure rosolate.

Credit photo: Studio Tdes for Flickr.com

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

5 commenti su “Cous cous alle verdure rosolate

  1. Il cous cous a noi piace tanto!! Con le verdure tipo melanzane, peperoni, zucchine e con l’aggiunta di funghi champignon affettatio e trifolati lo preparo spesso, ma servito poi tiepido. Per l’estate questa tua versione servita fredda è di certo più indicata, grazie prendo spunto per la prossima volta (che sarà molto presto!).

    Un bacione Franci!

I commenti sono chiusi.

Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro