Sugo di carne abruzzese per spaghetti alla chitarra

Come si prepara il sugo di carne all'abruzzese, condimento particolarmente adatto agli spaghetti alla chitarra fatti a mano.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Oggi vediamo insieme come fare il ragù di carne abruzzese, condimento in assoluto più indicato per gli spaghetti alla chitarra.

Gli spaghetti alla chitarra sono il mio formato di pasta preferito e li cucino molto spesso e….” in tutte le salse “. 🙂

Da quando ho cominciato a fare a mano i maccheroni alla chitarra, ho potuto constatare, con mia grande gioia e soddisfazione, che sono molto graditi dai miei ospiti ( tanto che mi richiedono spesso, e ” a gran voce”, di prepararli per cena ) e, allora, ho fatto un piccolo sondaggio tra le mie “cavie” per sapere quale è il condimento da loro preferito per i miei spaghetti alla chitarra fatti in casa e il risultato direi che è stato unanime: il ragù di carne per i maccheroni alla chitarra all’abruzzese…..con ” variante”.

Quindi, comincio con la ricetta di questo sugo e, in seguito, scriverò a proposito di altri condimenti che trovo particolarmente adatti per questa particolare pasta all’uovo.

Non piacendomi affatto l’idea di mangiare e servire in tavola la carne di agnello, prevista nella classica ricetta della cucina abruzzese del sugo di carne per i maccheroni alla chitarra, l’ ho sostituita con quella di manzo e devo dire che il ragù riesce benissimo lo stesso 🙂

Ingredienti per 6 persone:

400 grammi di carne di vitello macinata finemente 2 volte;
1 cipolla;
1 costa di sedano;
2 dl di olio extravergine di oliva;
1 dl di vino bianco del tipo secco e di buona qualità;
1 cucchiaio di panna da cucina;
brodo q.b;
sale q.b;
pepe o peperoncino ( secondo i gusti ) q.b.

Preparazione del ragù di carne per condire gli spaghetti alla chitarra

Sbucciate e lavate la cipolla; pulite il sedano ( levando i filamenti ), lavatelo e tritatelo assieme alla cipolla.

Prendete una casseruola capiente, possibilmente una pentola in terracotta, e, a fuoco basso, fatevi appassire dentro il trito assieme all’olio, facendo attenzione che non scurisca e mescolando con un cucchiaio di legno.

Unite poi la carne macinata di vitello e fatela rosolare leggermente.

Bagnate quindi col vino e fatelo evaporare a fiamma vivace.

Aggiungete la panna liquida, amalgamando il tutto bene con l’aiuto del cucchiaio di legno e fate insaporire il composto per qualche minuto.

Poi unite un bicchiere di brodo caldo ( mai aggiungere brodo freddo ) e lasciate cuocere il sugo di carne per 1 ora circa a fuoco molto basso.

Se è il caso, aggiungete altro brodo durante la cottura.

Infine, salate e pepate a vostro piacere e, spolverate, volendo, col Parmigiano grattugiato e……condite gli spaghetti alla chitarra con il ragù di carne. 🙂

Credit photo: Jessica Splenger for Flickr.com

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

4 commenti su “Sugo di carne abruzzese per spaghetti alla chitarra

  1. Beh, da abruzzese non posso che apprezzare.
    Poi quelli nella foto sono i miei preferiti: maccheroni più spessi, alla mugnaia. Il ragù di manzo è buonissimo, e ovviamente sopra ci va una tonnellata di parmigiano^^

    Moz-

  2. Franci, la tua variante (manzo invece dell’agnello) la trovo gustosa e la condivido in pieno! Un buon piattone di spaghetti alla chitarra con questo ragù lo mangerei proprio volentieri anche adesso, che è sera e ho già cenato 🙂

    Un bacio!

    1. Sono contenta di averti fatto venir fame anche dopo aver cenato, carissima Maris 😉

I commenti sono chiusi.

Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro