Pollo allo yogurt alla griglia con salsa di coriandolo

Pollo marinato nello yogurt, cotto alla griglia e presentato in tavola con una gustosa salsina al coriandolo: la ricetta con ingredienti, dosi e modalità di preparazione.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Nella ricetta del pollo alla griglia con salsa di coriandolo, preparazione originaria della cucina mediorientale, lo yogurt svolge un duplice ruolo: rende ricca e addensa la salsina e rende morbida la carne.

Il piatto può essere consumato caldo o a temperatura ambiente.

Durante la stagione estiva è divertente cuocere il pollo all’aperto sul barbecue come indicato nella ricetta, ma è possibile anche cucinarlo alla piastra.

Le cosce di pollo possono marinare in frigorifero anche fino a 24 ore, ma devono essere cotte solo al momento del consumo, mentre è possibile preparare la salsa al coriandolo anche il giorno prima (e poi messa in frigo) e bisogna scaldarla a fuoco basso per fare in modo che non si separi prendendo il bollore.

Se hai difficoltà nel procurarti la panna acida, chiamata anche crème fraîche non facile da reperire in Italia, leggi come farla in casa facilmente.

Trovo particolarmente indovinato l’accompagnamento, specie quando fa caldo, con insalate fredde a base di bulgur, come il Taboulé di verdure.

Alcune persone usano il petto, ma ritengo che sia meglio impiegare cosce e sovracosce di pollo: sono più saporite e rendono meglio con questo tipo di cottura.

Ingredienti per 4 persone:

8 cosce di pollo

250 grammi di yogurt intero

qualche fogliolina di menta fresca per decorare

olio di semi di arachide per grigliare q.b

sale e pepe q.b

per la salsa al coriandolo:

250 grammi di yogurt

125 millilitri di panna acida

2 spicchi di aglio

1 cipolla

2 cucchiai di olio di semi di arachide

2 cucchiai di coriandolo macinato

qualche rametto di coriandolo fresco

sale e pepe q.b

Preparazione delle cosce di pollo alla griglia marinate nello yogurt

Metti le cosce di pollo in una ciotola capiente, aggiungi 250 grammi di yogurt (mescolalo prima per fare in modo che sia omogeneo) e aggiusta di sale e di pepe.

Gira le cosce con le mani per farle impregnare bene di yogurt e, quando saranno rivestite completamente  dalla marinata, copri la ciotola con la pellicola trasparente e trasferiscila in frigorifero e lascia riposare per 3-4 ore.

Trascorso questo tempo, scalda la griglia e poi ungine la superficie con poco olio di semi di arachide.

Leva le cosce di pollo dalla ciotola, elimina da queste tutto lo yogurt con l’aiuto di un coltello a spatola, asciugale con la carta assorbente da cucina e sistemale sulla griglia.

Falle cuocere alla griglia per 8-10 minuti, tenendole a circa 7,5 centimetri di distanza dal fuoco e girandole di tanto in tanto, e prosegui la cottura fino a quando la superficie esterna del pollo sarà diventata ben dorata.

Nel frattempo prepara la salsa al coriandolo:

  • pulisci la cipolla, tritala e falla appassire con un po’ di olio in un tegame.
  • Aggiungi poi il coriandolo e l’aglio spellato e tritato e continua la cottura per altri 2-3 minuti a fiamma bassissima e mescolando in continuazione col cucchiaio di legno.
  • Trasferisci il soffritto nel boccale del mixer, unisci le foglioline di coriandolo fresco e frulla fino a quando il tutto sarà bene amalgamato.
  • Riversa il composto nel tegame, aggiungi la panna acida, insaporisci con sale e pepe e scaldalo, girandolo spesso.

Non fare bollire la salsa: come ogni composto a base di panna acida e yogurt si separerebbe inevitabilmente.

Quando le cosce di pollo allo yogurt saranno ben cotte, toglile dal fuoco, disponine 2 su ogni piatto preriscaldato, distribuisci intorno la salsa al coriandolo, decora con foglioline di menta fresca  e servile in tavola ben calde e accompagnate, possibilmente, dal Taboulé di bulgur.

 

Se vuoi scoprire altre preparazioni a base di pollo, dai un’occhiata anche a:

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro