Melanzane fritte e farcite con carne e spezie alla libanese

Le melanzane fritte e farcite alla libanese sono un piatto unico sfizioso da consumare freddo o caldo a piacere: la ricetta originale.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Le melanzane farcite con carne e spezie, specialità tipica della cucina libanese in cui gli ortaggi si fanno brevemente friggere prima di riempirli, costituiscono un piatto unico gustoso e aromatico da consumare caldo o freddo a piacere.

La sua preparazione non presenta particolari difficoltà, ma bisogna scegliere melanzane fresche, sode e piuttosto piccole.

Ingredienti per 4 persone:

8 piccole melanzane violette o nere di forma allungata
400 grammi di carne di vitello macinata
2 cucchiai di pinoli
6 pomodori perini
2 cipollotti
2 prese di zafferano in stigmi
8 foglie di basilico fresco
olio extravergine di oliva q.b
peperoncino in polvere q.b
cannella q.b
sale q.b

Preparazione delle melanzane con carne e zafferano secondo la ricetta libanese

Sciacqua e asciuga le melanzane e tagliale in due mantenendole unite al livello del picciolo.

Falle friggere in  abbondante olio extravergine di oliva in una padella antiaderente due per volta per circa 4-5 minuti, aprendole leggermente durante la cottura per fare in modo che anche le parti interne riescano a friggere.

Poi scolale molto bene, trasferiscile su un foglio di carta da cucina e tamponale, sempre con carta assorbente, per eliminare l’unto in eccesso.

Fai tostare i pinoli in una padella con 1 cucchiaio di olio con i cipollotti precedentemente puliti, lavati, asciugati e tritati.

Quando i pinoli avranno assunto una colorazione leggermente dorata, aggiungi la carne di vitello macinata e falla cuocere, mescolando con il cucchiaio di legno.

Poi unisci anche i pomodori perini tagliati a pezzetti, lo zafferano, la cannella e 5 foglie di basilico spezzettate grossolanamente, insaporisci con il peperoncino in polvere e il sale fino e continua la cottura per altri 5 minuti circa a fiamma media.

Farcisci poi le melanzane con il composto, richiudile e disponile in un solo strato nella stessa padella precedentemente usata per preparare il ripieno.

Aggiungi le foglie di basilico rimaste e 1 bicchiere di acqua, copri con il coperchio e fai cuocere per circa 10-12 minuti.

Fai addensare il sugo di cottura a fiamma vivace se dovesse risultare troppo liquido e aggiungi poca acqua bollente se, al contrario, si fosse eccessivamente ristretto.

In Libano si usa fare raffreddare le melanzane con carne e zafferano per poi consumarle a temperatura ambiente, ma io trovo che siano buonissime anche calde, specie d’inverno quando si ha voglia di mangiare cibi comfort che riscaldano.

 

Se vuoi cucinare le melanzane in altri modi gustosi e insoliti, dai un’occhiata anche a:

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro