Insalata con salsa di mandorle all’americana

L'insalata con salsa di mandorle e di patate è un buonissimo e facilmente digeribile piatto vegetariano di facile ed economica preparazione: la ricetta newyorkese

La gustosa e originale insalata con salsa di mandorle all’americana costituisce non solo il piatto unico ideale quando si ha poco appetito e si sente il bisogno di consumare qualcosa che lo stimoli e non appesantisca, ma può essere anche servita come antipasto elegante nella sua semplicità e diverso dal solito.

Anche se la ricetta tipica statunitense è molto semplice e realizzabile anche da chi non ha dimestichezza con la cucina, ti raccomando di usare ingredienti di qualità e ortaggi di stagione e non di serra per la sua ottimale riuscita.

Se vuoi sveltire la preparazione, adopera mandorle spellate, ma non quelle già  tritate, che secondo me non vanno usate neppure nei dolci, perché non sanno di niente.

Tofu tagliato a dadini e a fette

Nel caso caso tu voglia fare dell’insalata alla salsa di mandorle un piatto vegano nutrizionalmente equilibrato, ometti l’uso delle uova sode e impiega del tofu al loro posto.

Esecuzione della ricetta: facile

Tempo occorrente: 10 minuti + 15 minuti di cottura + 3 ore di marinatura

Costo: contenuto

 

Ingredienti per 4 persone:

2 cuori di lattuga romana

4 pomodori

4 uova

16 olive nere

4 patate piccole (o 2 grosse)

100 g di mandorle sgusciate

1 limone

4 spicchi di aglio

4 cucchiai di brodo di verdure

8 cucchiai di olio extravergine di oliva

sale e pepe q.b

Preparazione dell’insalata con salsa di mandorle e patate secondo la ricetta tipica di New York

Taglia in due parti il limone, spremine il succo e filtralo al colino.

Leva la pelle agli spicchi di aglio, togli loro l’anima interna, mettili in una ciotola, versaci sopra il succo di limone e lasciali marinare nello stesso per 3 ore.

Poni le mandorle in una ciotola e coprile di acqua calda.

Metti sul fuoco una pentola con acqua fredda e, quando questa avrà raggiunto il punto di bollore, salala, tuffaci dentro le patate con la loro buccia e falle lessare per circa 15 minuti ( aumenta di qualche minuto il tempo di cottura se sono grosse).

Nel mentre che le patate cuociono, fai rassodare le uova in un pentolino pieno di acqua per 8-9 minuti e non di più ( altrimenti i tuorli potrebbero diventare verdognoli).

Mandorle pestate a mano della giusta consistenza per essere usate nella preparazione della torta caprese

Togli le mandorle dall’ammollo, spellale, asciugale bene con la carta da cucina e tritale (o pestale finemente al mortaio).

Quando le patate saranno cotte, scolale, lasciale intiepidire, spellale e passale allo schiacciapatate.

Pesta gli spicchi d’aglio fino a farne una pasta e incorporali, mescolando, alla purea ottenuta assieme al liquido della marinata.

Continuando a mescolare, aggiungi l’olio EVO a filo e regola di sale e di pepe.

Se la salsa dovesse risultare eccessivamente densa, diluiscila con qualche cucchiaiata di brodo vegetale.

Monda e lava accuratamente l’insalata, scolala, asciugala bene, spezzettala e disponila nei piatti individuali.

Sciacqua i pomodori, asciugali, falli a tocchetti e aggiungili ai singoli piatti.

Unisci anche le olive, le uova sode sgusciate e tagliate a spicchi e la salsa fredda e servi in tavola l’originale e stuzzicante insalata alle mandorle americana.

Altre idee di insalate sfiziose e sostanziose:

Credito foto tofu: Jenny Hones per Flickr.com

Credito foto mandorle tritate: Yun Huang Yong for Flickr.com

Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenta con il tuo profilo Facebook