Risotto di pesce al curry light facile e rapido alla cinese

Il risotto di pesce al curry è un buonissimo piatto leggero, sano ed economico della migliore cucina tradizione culinaria cinese che si prepara facilmente e rapidamente con riso parboiled senza doverlo girare in continuazione.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Il risotto di pesce al curry tipico di Shanghai non è il classico risotto con pesce della cucina italiana che richiede tempo e impegno per essere mantecato, ma è un piatto light altrettanto e diversamente appetitoso, anche se meno amalgamato e cremoso, che puoi realizzare in modo facile e rapido senza dover stare ai fornelli per mescolarlo di continuo mentre cuoce.

Questa golosa preparazione, ben differente e assai più sana rispetto a quelle dei ristoranti cinesi low cost, può costituire un sostanzioso primo o anche un piatto unico, che io, per renderlo equilibrato a livello nutrizionale, accompagno con una fresca insalata di verdure crude o un contorno di ortaggi lessi a parte.

Consigli preliminari per la perfetta riuscita del risotto di pesce al curry

Filetto di pesce nasello crudo

Puoi fare questo risotto con pesce a carne bianca di varie specie, come, ad esempio, l’orata o il più economico e sostenibile nasello che preferisco usare io: l’importante è cuocerlo al momento e non impiegare quello già cotto che magari ti è avanzato, perché, se lo usassi, il risultato sarebbe deludente.

Se preferisci preparare un risotto di pesce surgelato, puoi benissimo farlo, ma, in questo caso, mettilo prima a scongelare completamente in frigorifero e poi cucinalo entro e non oltre le 24 ore per fare in modo che mantenga il suo sapore inalterato e per evitare possibili rischi per la salute, perché il pescato di qualsiasi genere va a male in breve tempo dopo aver subito il processo di decongelazione.

Per rendere il piatto più nutriente, in Cina spesso usano arricchirlo con uova sode tritate aggiunte alla fine fuori dal fuoco, ma io, trovando che in un risotto di mare le uova ci stiano “ come i cavoli a merenda ”, preferisco evitare di farlo, mentre, per far diventare il risotto cinese il più possibile leggero e ridurne l’apporto calorico ho ridotto la quantità di burro, ma, se per te l’ago della bilancia non è un problema, puoi aumentarla.

Esecuzione della ricetta: facile

Tempo occorrente: 10 minuti + 35 minuti di cottura

Costo: contenuto

 

Ingredienti per 4 persone:

350 g di riso parboiled

400 g di filetti di pesce a carne bianca

2 cucchiai di curry

1 cipolla

4 cucchiai di vino bianco secco

3-4 noci di burro

1 cucchiaio di olio

2 cucchiai di prezzemolo tritato

sale q.b

Preparazione facile e veloce del risotto di pesce al curry secondo la ricetta cinese senza mantecatura

Acqua bollente nella pentola sul fuoco

Sciacqua il riso, fallo lessare in una grossa pentola in abbondante acqua bollente addizionata di sale e di 1 cucchiaio di olio e scolalo quando sarà al dente.

Per la cottura del riso parboiled ci vogliono 10-15 minuti, ma non tutti le tipologie del cereale sono uguali e la cosa migliore da fare è seguire le indicazioni riportate sulla sua confezione.

Mentre il riso cuoce, monda e trita la cipolla, trasferiscila in una casseruola e falla rosolare con il burro e 2 cucchiai di acqua.

Poi aggiungi il vino bianco, il curry e 1 bicchiere di acqua calda e fai cuocere per una decina di minuti a fiamma dolce, mescolando di tanto in tanto.

Unisci, quindi i filetti di pesce tagliati a piccoli dadini, fai cuocere ancora per 7-8 minuti a fuoco basso e, infine, aggiungi il riso e il prezzemolo tritato.

Aggiusta di sale, lascia insaporire ancora per qualche minuto il risotto con pesce al curry light mescolalo con delicatezza, aggiungi una noce di burro, possibilmente aromatizzato, se vuoi renderlo più cremoso e servilo subito in tavola con un fresco vino bianco delicato, come il Traminer aromatico dell’Alto Adige.

Se ti piace l’abbinamento del pesce con il riso, dai un’occhiata anche a:

Credit photo filetto di nasello: Needpix.com

Credit photo acqua bollente: Pxhere.com

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro