Quiche alla ratatouille di verdure: la ricetta francese

Come preparare la quiche alla ratatouille di verdure di stagione: la ricetta francese per preparare la gustosissima torta salata da servire tiepida come antipasto o piatto unico.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Mi piacciono tantissimo le torte salate in genere e vado letteralmente pazza per quelle francesi ( anche se sono più nutrienti e meno digeribili di quelle italiane ), tra le quali la quiche alla ratatoille di verdure è una delle mie preferite.

Questa golosissima crostata salata viene portata in tavola in Francia per antipasto, ma io la servo spesso a cena anche come piatto unico, specie d’estate, accompagnandola con insalatina mista ( la misticanza è l’ideale ).

La si può anche consumare fredda ed io trovo che il giorno dopo….è ancora più buona. 😉

Puoi sostituire la ricotta col primo sale ed anche col formaggio fatto in casa e la pasta brisée con la sfoglia: non ci sono regole fisse, ma per l’ottimale riuscita della ricetta è necessario impiegare verdure di stagione freschissime.

Ingredienti per 6 persone:

1 rotolo di pasta brisée già pronta (o di sfoglia);
1 peperone;
1 pomodoro;
1 zucchina;
1 cipolla;
1 melanzana;
60 grammi di ricotta fresca;
100 grammi di panna liquida fresca;
1 uovo;
1 cucchiaio di formaggio Parmigiano grattugiato;
1-2 cucchiai di olio extravergine di oliva;
1/2 cucchiaino di origano;
1/2 cucchiaino di maggiorana fresca;
sale e pepe q.b.

Preparazione della torta salata alla ratatouille secondo la ricetta francese

Pulisci tutte le verdure, lavale, asciugale accuratamente, riducile a dadini e falle soffriggere con l’olio extravergine di oliva in una padella capiente a fiamma media per 5 minuti circa.

Poi aggiungi l’origano e la maggiorana fresca tritata, correggi di sale e di pepe e mescola il tutto col cucchiaio di legno.

Fodera l’interno di una teglia tonda dal diametro di 24 centimetri con la carta da forno, srotola la pasta brisée, spianala sulla carta ( copri anche i bordi della tortiera ), punzecchiala con l’aiuto di una forchetta e metti a riposare in frigorifero mentre prepari il ripieno alle verdure.

Poni in una ciotola capiente l’uovo sgusciato, la ricotta, la panna liquida e le verdure a cubetti, mescola il tutto fino a quando sarà perfettamente amalgamato e poi trasferisci il composto ottenuto nella teglia.

Livellalo bene con una spatola da cucina in modo che la ratatouille abbia un altezza uniforme ed omogenea, spargi sulla superficie il Parmigiano grattugiato e fai cuocere la torta salata alle verdure per circa 30 minuti nel forno preriscaldato a 180°.

Se desideri che la superficie della crostata abbia un aspetto dorato, passala al grill per pochi minuti, controllando che non assuma una colorazione troppo scura.

Servi in tavola la quiche alla ratatouille di verdure tiepida e accompagnala con un vino fruttato e dolce come il Colli del Trasimeno.

Credit photo. Flickr.com by Judith Doyle

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Un pensiero su “Quiche alla ratatouille di verdure: la ricetta francese

I commenti sono chiusi.

Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro