Pasta con spinaci e feta light calda o fredda

La pasta con spinaci e feta è un piatto vegetariano nutrizionalmente bilanciato e saporito anche se dietetico: la ricetta facile e veloce adatta ai mesi caldi e freddi e a chi non vuole ingrassare.

Un consumo moderato di pasta non fa ingrassare, ma, dato che è il condimento a fare la differenza tra una pastasciutta proibita per chi vuole dimagrire ed una permessa, da quando sono a dieta la cucino in modi dietetici, tra le tante ricette che ho potuto provare per renderla ipocalorica e salutare , stamani ho deciso di proporti questa della pasta con spinaci e feta light, perché, oltre a poter essere consumata calda nei mesi invernali e  fredda in quelli estivi, è appetitosa anche se preparata con solo un filo d’olio a crudo e con l’ortaggio lessato invece che saltato in padella.

Oltre ad essere appetitoso, saziante ed economico, il primo piatto, che io consumo spesso anche come pranzo veloce, è salutare, poiché contiene proteine e carboidrati equilibrati nutrizionalmente e apporta all’organismo sali minerali e vitamine.

Il dosaggio di pasta previsto dalla ricetta è di 80 grammi a persona, ma nel caso la tua dieta ti permetta di consumarne una quantità minore, non “sgarrare” e riducilo in modo che sia conforme al regime alimentare che hai adottato per perdere peso.

Spinaci freschi dal verde intenso

Io preferisco impiegare  fusilli e spinaci freschi di stagione, dal verde vivo e più saporiti di quelli di serra o conservati, nella realizzazione della pasta con spinaci e feta, ma si possono benissimo usare a piacere altri formati di pasta secca anche integrali e l’ortaggio surgelato.

Esecuzione della ricetta: facile

Tempo occorrente: 10 minuti +10 minuti di cottura

Costo: basso

 

Ingredienti per 4 persone:

320 grammi di fusilli o di altri formati di pasta di grano duro

500 g di spinaci freschi o 20 cubetti di quelli surgelati

200 g di formaggio feta

1 spicchio di aglio ( facoltativo)

peperoncino q.b (facoltativo)

olio extravergine di oliva q.b

sale grosso q.b

Preparazione light dei fusilli con spinaci e feta

Se impieghi spinaci congelati, tirali fuori dal freezer e lasciali rinvenire a temperatura ambiente o nel forno a microonde con il programma defrost, mentre, se usi quelli freschi, puliscili, levando loro i gambi più duri e le foglie rovinate, lavali molto bene in acqua fredda fino a quando saranno stati eliminati tutti i residui di terra e tienili da parte nello scolapasta.

Metti sul fuoco l’acqua per cuocere la pasta e, nel mentre che questa si scalda,  taglia a piccoli dadini la feta e leva la pelle allo spicchio di aglio.

Una volta che l’acqua avrà raggiunto l’ebollizione, aggiungi il sale grosso e tuffaci dentro la pasta.

Come cuocere insieme pasta e spinaci

Leggi sulla sua confezione per quanto tempo dovrà cuocere la stessa e 4 minuti prima che termini la sua cottura, unisci gli spinaci.

Se usi quelli surgelati, aggiungili 2 minuti prima della fine della cottura.

Pasta e spinaci lessati nello scolapasta

Quando i fusilli e l’ortaggio saranno pronti, scolali, mettili in una insalatiera, aggiungi i cubetti di formaggio, insaporisci con un pizzico di peperoncino e l’aglio spremuto con l’apposito utensile, condisci con un filo d’olio EVO a crudo, mescola delicatamente e servi subito in tavola la tua dietetica pasta con spinaci e feta ben calda in inverno o , se è estate, lasciala riposare e servila una volta che sarà diventata fredda.
Altre idee per cucinare gli spinaci golosamente:

 

Credito foto intestazione: sporst per Flickr.com

Credito foto spinaci freschi: Timoty Wollmer per Flickr.com

Credito foto cottura pasta e spinaci: Amy Stephenson per Flickr.com

Credito foto scolare pasta e spinaci lessati: Amy Stephenson per Flickr.com

Credito video scegliere spinaci: GreenMe per You Tube.com

Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenta con il tuo profilo Facebook