Tagliatelle verdi di spinaci al burro e formaggio

L'impiego di tagliatelle verdi fatte in casa con gli spinaci rende eccezionale un semplice piatto di pasta al burro e formaggio: la mia ricetta.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

La pasta al burro è la mia passione fin da quando ero piccola e, vedendo come i miei nipoti divorano letteralmente le tagliatelle verdi mantecate con burro e formaggio che preparo a mano per loro, credo che i gusti alimentari dei bambini non siano proprio cambiati.

E visto come i miei amici apprezzano questo piatto casalingo, penso che anche quelli degli adulti siano sempre gli stessi. 😉

Naturalmente si possono usare tagliatelle e fettuccine di pasta secca o quelle di pasta fresca già fatte, ma ti assicuro che il segreto per riuscire ad ottenere una pasta al burro superlativa sta nell’impiegare tagliatelle verdi agli spinaci fatte in casa.

Provare per credere!

Le dosi del condimento sono variabili e dipendono dai gusti personali; ti consiglio, però di non esagerare e di eventualmente aumentarle al momento di mantecare la pasta.

Usa burro fuso e non solido e freddo di frigorifero.

Ingredienti per 4 persone:

per la pasta

500 grammi di spinaci freschi (o 1 confezione di surgelati in foglia)
3 uova fresche
500 grammi di farina bianca
sale q.b

per il condimento

70-80 grammi di burro
Parmigiano Reggiano grattugiato in abbondanza
noce moscata q.b
pepe q.b
sale q.b

Preparazione delle tagliatelle di spinaci al burro e formaggio

Pulisci gli spinaci e lavali  con molta cura per mandare via eventuali residui di terra.

Poi scolali, falli lessare in abbondante acqua salata, lasciali raffreddare un po’ e strizzali con le mani per eliminare il liquido di cottura.

Poi passali al passaverdure e, una volta che ne avrai fatto una purea, mettila al centro della farina disposta a fontana sulla spianatoia.

Aggiungi le uova sgusciate e una presa di sale e lavora con le mani fino a quando avrai ottenuto un impasto liscio e sodo (se gli spinaci risultassero troppo umidi, aggiungi altra farina).

Tira la sfoglia verde a mano con il mattarello o con l’aiuto della macchinetta apposita e poi tagliala in fettuccine.

Metti sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata e, mentre questa si scalda, disponi in una  grossa padella il burro fuso, il Parmigiano Reggiano grattugiato al momento e un pizzico di noce moscata.

Aggiungi il sale e il pepe al condimento e mescolalo bene i modo che risulti omogeneo e i componenti siano bene amalgamati tra di loro.

Quando l’acqua avrà raggiunto il punto di bollore, tuffaci dentro la pasta e scolala quando sarà al dente.

Trasferiscila poi nella padella con il condimento e falla mantecare sul fuoco brevemente, mescolando con il cucchiaio di legno per fare in modo che s’impregni bene e aggiungendo all’occorrenza un po’ di acqua di cottura calda.

Disponi le tagliatelle verdi al burro e formaggio nei singoli piatti e servile fumanti in tavola in tavola per la gioia dei commensali.

 

Se vuoi scoprire altri modi di condire tagliatelle e fettuccine, dai un’occhiata anche a:

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro