Lasagne alle verdure miste con pomodoro veloci

Le lasagne vegetariane alle verdure di stagione costituiscono un primo piatto appetitoso di facile e rapida esecuzione, adatto al pranzo della domenica e ad occasioni conviviali in cui vengono mantenuti il sapore gustoso e la cremosa consistenza delle classiche lasagne al forno.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Questa versione vegetariana veloce, colorata e leggera, in cui gli ortaggi sono i protagonisti assoluti al posto della carne, piace generalmente ad adulti e bambini ed il suo sapore unico è solito incontrare il gusto anche dei palati più esigenti.

Puoi realizzare il nutriente piatto tutto l’anno e il segreto per la sua ottimale riuscita sta nell’usare ortaggi saporiti e freschi non coltivati in serra e, anche se negli ingredienti ti indico quelli usati nella tradizionale ricetta della nonna delle lasagne di verdure miste, sappi che è possibile sceglierli a tuo piacimento, sostituirli in base alla stagionalità  e impiegare nella preparazione del ragù di verdure, ad esempio, radicchio rosso, zucca, barbabietole e cavolfiore in autunno e inverno, taccole e asparagi in primavera e peperoni, fagiolini, zucchine e melanzane in estate.

A me piace preparare il ragù di verdure con il pomodoro, ma, se preferisci fare le lasagne alle verdure in bianco, non metterlo, dai profumo al piatto con erbe aromatiche fresche come tipo o basilico e, se vuoi renderlo ancora più saporito e cremoso, aggiungi alla farcia di verdure di verdure della robiola fresca o del taleggio.

Lasagne di pasta all'uovo fatte a mano

Per comodità e per risparmiare tempo, la ricetta veloce prevede l’uso di lasagne all’uovo fresche già fatte ( io adopero le Sfogliavelo Rana) e di besciamella pronta in brick, ma, se vuoi puoi fare in casa entrambe seguendo le indicazioni qui e qui.

Ingredienti per 6 persone:

400 grammi di lasagne all’uovo
700 grammi di polpa di pomodoro a pezzetti
2 carote
2 zucchine
2 peperoni
1 porro
1 melanzana piccola
150 grammi di piselli surgelati
80 grammi di burro
100 grammi di Parmigiano Reggiano grattugiato
sale e pepe q.b

Preparazione delle lasagne vegetariane alle verdure fresche dell’orto speedy

Monda le verdure, lavale, asciugale e tagliale a piccoli cubetti, a striscioline e a rondelle.

Fai sciogliere 50 grammi di burro in un tegame sul fuoco; aggiungi il porro a rondelle, fallo appassire e poi unisci tutti gli altri ortaggi e i piselli ancora surgelati.

Mescola il tutto con il cucchiaio di legno e lascialo insaporire a fiamma medio-bassa per circa 10 minuti, girando di tanto in tanto.

Poi aggiungi  i tocchetti di polpa di pomodoro (io uso il prodotto della Mutti), aggiusta di sale e di pepe e continua la cottura ancora per una decina di minuti a fuoco basso.

Se si aggiunge olio quando si lessano le lasagne, si evita che si attacchino tra loro

Nel frattempo, fai lessare le lasagne, 2 per volta, in acqua salata addizionata di un cucchiaio di olio per non farle attaccare, scolale non appena salgono a galla con l’aiuto di una schiumarola o con quello di un grosso mestolo patto a fori larghi e disponile distese su un canovaccio da cucina pulito.

Imburra l’interno di una teglia da forno, sistema sul fondo della stessa un primo strato di lasagne, condisci con il ragù di ortaggi e poi con una parte di besciamella e del formaggio grattugiato e prosegui in tal modo fino all’ esaurimento degli ingredienti.

Cospargi l’ultimo strato, che deve essere di besciamella, con abbondante parmigiano e fiocchetti di burro.

Metti la teglia nel forno fatto precedentemente preriscaldare e cuoci le lasagne vegetariane veloci per circa 35-40 minuti a 180° fino a quando saranno dorate in superficie.

Lasagne al forno gratinate sotto il grill

Nel caso tu preferisca gratinarle, aziona il grill negli ultimi 5 minuti di cottura.

Se ti avanzano delle verdure saltate, puoi utilizzarle per farle al forno con la besciamella o usarle per condire la pasta al ragù di ortaggi.

Le lasagne vegetariane alle verdure di stagione si conservano, coperte con pellicola alimentare, in frigorifero per 2 giorni e si possono anche congelare, crude o cotte, in freezer, per poterle poi consumare entro 60 giorni.

Se ami mangiare le lasagne, dai un’occhiata anche a:

Credit photo intestazione: Steve Johson for Flickr.com

Credit photo lasagna fatta in casa : Flickr.com by Chris Schaer

Credi photo lasagne cotte: Pexels.com

Credit photo lasagne gratinate: Flickr.com by Kim Siever

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro