Lasagne al pesto con robiola e ricotta: la ricetta

Le lasagne al pesto con la robiola fresca e la ricotta sono una variante delle lasagne al pesto e besciamella: la ricetta facile.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Le lasagne al pesto con ricotta e robiola sono una squisita variante delle lasagne al pesto alla genovese e delle lasagne alla besciamella.

Come per tutti i tipi di lasagne al forno, la preparazione richiede un po’ di tempo, ma….ne vale  proprio la pena. 🙂

Difficoltà: facile

Tempo: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone:

250 grammi di lasagne fresche;
200 grammi di ricotta freschissima;
200 grammi di robiola morbida;
1 litro di latte;
30 grammi di foglie di basilico;
10 grammi di pinoli;
1 spicchio di aglio;
parmigiano reggiano grattugiato q.b;
formaggio pecorino grattugiato q,b;
olio extravergine di oliva q.b;
burro q.b;
pane grattugiato q.b;
sale e pepe q.b.

Preparazione delle lasagne con pesto, robiola e ricotta

Per prima cosa bisogna fare il pesto ( potete anche usare quello già pronto, ma il pesto genovese fatto in casa è tutta un’ altra cosa ).

Prima di prepararlo, fate raffreddare il bicchiere del mixer con il ghiaccio o mettendolo in freezer: in questo modo l’olio e il basilico non si scalderanno e il pesto non assumerà una colorazione scura.

Passate al mixer le foglie di basilico ( precedentemente lavate e asciugate con cura ), 10 grammi di pinoli, 10 grammi di parmigiano e 10 grammi di pecorino grattugiati, lo spicchio d’aglio spellato ( per chi desidera rendere l’aglio  digeribile, consiglio di levarne l’anima interna ), 50 grammi di olio extravergine e il sale.

Lavorate con la forchetta la ricotta, la robiola, 1 cucchiaio di parmigiano grattugiato e il latte fino ad ottenerne una crema morbida e poi aggiustate di sale e di pepe.

Sbollentate per 3 minuti le lasagne (poche per volta) in acqua salata e bollente, asciugatele con cura, disponetele in piano su un canovaccio da cucina e spalmatele di pesto.

Ungete col burro l’interno di una pirofila da forno capiente e fate uno strato di lasagne, aggiungete la crema di formaggi e il parmigiano grattugiato e poi fate un altro strato: procedete in questo modo fino all’esaurimento degli ingredienti.

Alla fine spolverate la superficie delle lasagne al pesto e formaggi con il parmigiano e il pangrattato e aggiungete qua e là qualche fiocchetto di burro.

Preriscaldate il forno, infornate la pirofila e fate cuocere per circa 25 minuti a 180 gradi.

Finita la cottura, accendete il grill e fate dorare la superficie per 2-3 minuti.

Fate riposare le lasagne al pesto con ricotta e robiola per 5 minuti prima di servirle in tavola.

Credit photo: bloggyboulga for Flickr.com

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

12 commenti su “Lasagne al pesto con robiola e ricotta: la ricetta

  1. Franci che che robina buona mi hai preparato? che squisitezza! bella versione davvero. buona domenica tesoro, un bacio

  2. Che morbida e gustosa alternativa alle lasagne classiche, come dici tu: un po di lavoro in più ma assolutamente ne vale la pena!!!
    Baci

I commenti sono chiusi.

Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro