Gelato al cioccolato con salsa di arancia con Grand Marnier

La salsa all'arancia rende particolarmente delizioso, originale e adatto alle più svariate occasioni sia il gelato al cioccolato già pronto sia quello fatto in casa senza gelatiera e privo di uova.

Ho assaggiato per la prima volta il delizioso gelato al cioccolato in salsa di arancia al Grand Marnier la scorsa estate a Selva in Val Gardena in una bellissima sala da tè  situata vicino alla Vallunga e mi è piaciuto così tanto che, appena sono tornata a casa, ho voluto rifarlo subito anche se non disponevo della gelatiera che avevo portato a riparare.

Dopo qualche tentativo il tipico dessert altoatesino mi è riuscito benissimo e oggi voglio dartene la ricetta, perché è veramente goloso e penso proprio che valga la pena provarlo.

La preparazione è facilissima e rapidissima se si utilizzano 400 grammi di gelato artigianale già pronto, ma, se preferisci fare come me, che lo preparo in casa, perché, sapendo cosa ci metto, sono sicura di ottenere un alimento del tutto genuino e completamente privo di conservanti, segui le mie indicazioni per fare in casa un ottimo e cremoso gelato al cioccolato senza uova e con solo 3 ingredienti anche senza la gelatiera.

Scorze di agrumi candite messe ad asciugare su alluminio

In inverno, se non riesco a reperire lamponi e menta fresca, io uso ornare il gelato al cioccolato disposto sul letto di salsa all’arancia con le scorzette candite dell’agrume che preparo facilmente in casa ogni anno, ma in tal caso non uso quelle fresche tagliate a julienne nella decorazione.

Esecuzione della ricetta: facile

Tempo occorrente: 20 minuti + 120 minuti di riposo

Costo: basso

Ingredienti per 4 persone:

100 g di cioccolato fondente o al latte

250 g di panna da montare

50 g di latte condensato

2 arance non trattate

200 g di marmellata  di arance amare

2 cucchiai di Grand Marnier

foglie di menta q.b (opzionale)

lamponi q.b (opzionale)

Preparazione del gelato al cioccolato con salsa di arance aromatizzata con Grand Marnier

Per prima cosa, se non vuoi usare 400 grammi di gelato già pronto, bisogna fare il gelato con cioccolato fondente o, se preferisci,  con quello al latte, ma io consiglio di usare il primo, perché il suo gusto, a mio personale avviso, si sposa meglio con il succo di arancia e la marmellata di quelle amare.

Preparazione del gelato al cioccolato senza gelatiera e senza uova

Fai raffreddare la panna in frigorifero per almeno 4 ore prima di utilizzarla, perché va lavorata freddissima.

Cioccolato pronto per essere fuso a bagnomaria

Fai sciogliere il cioccolato a bagnomaria e lascia che si raffreddi a temperatura ambiente e non in frigo.

Monta la panna in una ciotola metallica capiente e poi aggiungi alla stessa il cioccolato fuso poco alla volta e incorporandolo con l’aiuto di una spatola da cucina, facendo movimenti dal basso verso l’alto.

Incorpora anche il latte condensato a filo, sempre continuando a girare dal basso all’alto.

Metti il composto ottenuto nel freezer e, dopo circa 30 minuti, mescolalo per la prima volta.

Poi rimettilo nel congelatore, lascia passare ulteriori 30 minuti e mescolalo ancora.

Ripeti l’operazione altre 2 volte, dato che il gelato al cioccolato senza uova e fatto senza gelatiera va rimestato dopo ogni 1/2 ora di congelamento per 4 volte in 360 minuti complessivi per fare in modo che sia dell’appropriata e soffice consistenza.

Una volta fatto questo, avrai ottenuto un gelato cremoso e freddo al punto giusto.

Preparazione della salsa di arance al Grand Marnier

Nel frattempo che in gelato si raffredda nel freezer, inizia a preparare la salsa alle arance, sciacquando gli agrumi, asciugandoli e ricavandone delle scorzette con l’aiuto di un pelapatate.

Taglia a julienne le scorzette ottenute, falle scottare in acqua bollente e asciugale.

Poi spremi le arance, filtrane il succo e tienilo da parte.

Fai sciogliere lo zucchero in 2 cucchiai di acqua in un pentolino a fiamma bassa e, quando lo stesso avrà assunto una colorazione dorata, aggiungi le scorzette ( tienine qualcuna da parte per la decorazione finale), falle caramellare e poi unisci anche la marmellata e il succo d’arancia.

Abbassa il fuoco al minimo e fai sobollire il composto per 5-6 minuti, mescolandolo con il cucchiaio di legno per evitare che si attacchi al fondo e per fare in modo che gli ingredienti si amalgamino bene tra di loro.

Lascia raffreddare il tutto e poi aromatizzalo con il Grand Marnier, mescola ancora e distribuiscilo in coppette individuali.

Aggiungi a ciascuna di queste il gelato a palline, decora con le scorzette tenute da parte, e, volendo, con foglie di menta e qualche lampone e, infine, servi il tavola il tuo sfizioso gelato al cioccolato con la salsa di arancia.

Altre idee di dessert originali fatti con il gelato:

Credit photo cioccolato a bagnomaria: Foodista for Flickr.com

Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Commenta con il tuo profilo Facebook