Anguria finta: il colorato e originale dessert di gelato a 3 strati

Preparazione facile e veloce dell'anguria finta con gelato di pistacchio, crema e fragola e arricchita da golosissime gocce di cioccolato fondente.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

L’ anguria finta ai 3 gusti di gelato è un allegro e colorato dessert gradito da grandi e bambini e particolarmente adatto, oltre che a merende e pranzi estivi, anche alle riunioni conviviali del periodo del Natale per i colori del pistacchio, della crema e della fragola che richiamano quelli delle Feste e degli addobbi tipici del periodo.

Io la preparo spesso per le festicciole dei miei nipotini e mi piace anche servirla ai miei ospiti in occasione delle cene in giardino d’estate, ma ti assicuro che la finta anguria è un allegro, goloso, originale e diverso fine pasto che può essere presentato in tavola in tutti i periodi dell’anno.

La cosa essenziale è che il gelato sia di buona produzione artigianale e il cioccolato di ottima qualità per la perfetta riuscita  del dessert, peraltro scenografico e facile a farsi e, se vuoi renderlo più leggero, puoi sostituire il gelato di crema con quello di pesche fatto senza latte e panna maggiormente dietetico.

Volendo, quando è stagione, puoi guarnire i singoli piatti contenenti le fette di gelato a 3 strati con dadini di dissetante e salutare anguria fresca e pistacchi sbriciolati grossolanamente ( ma puoi usare anche foglioline di menta o di altre erbe aromatiche a piacere).

Esecuzione della ricetta: facile
Tempo di preparazione: 15 minuti circa + 70 minuti di raffreddamento all’interno del congelatore

Ingredienti per 6-8 persone:

360 grammi di gelato di pistacchio
260 grammi di gelato di crema
550 grammi di gelato di fragola
60 grammi di gocce di cioccolato fondente

Preparazione dell’anguria finta ai 3 colori e gusti di gelato

Prendi una ciotola dalla capacità di 1,3-1,5 litri, foderane l’interno con la pellicola trasparente da cucina e disponi  sul fondo e tutto intorno alle pareti uno strato di gelato di pistacchio dallo spessore di circa 1 centimetro.

Livellalo bene con l’aiuto di una spatola e di un cucchiaio bagnati in acqua tiepida e riponi la ciotola nel congelatore per un tempo non inferiore ad almeno 30 minuti.

Quando questo tempo sarà trascorso, lavora il gelato alla crema per pochi istanti, facendo in modo di renderlo morbido, e poi stendine uno strato sottile e uniforme su quello verde del gelato al pistacchio.

Rimetti la ciotola nel freezer per circa 10 minuti.

Incorpora le gocce di cioccolato nel gelato di fragola, mescolando con delicatezza, e, infine, versa il composto al centro del “guscio” della finta anguria, facendo attenzione a riempirlo del tutto.

Livella bene la superficie del dessert con l’aiuto di una spatola in modo che risulti compatto e uniforme, copri con la pellicola trasparente e metti per l’ultima volta l’anguria ai 3 gusti di gelato a congelare in freezer per ulteriori 30 minuti.

Poco prima di presentarla in tavola, sforma l’anguria finta su un vassoio o su un piatto da portata (dopo aver eliminato la pellicola trasparente) e tagliala a fette prima di servirla ai commensali in singole porzioni.

Se ti avanza una parte di finta anguria ai 3 gusti di gelato, coprila, sempre con la pellicola da cucina, conservala nel congelatore e tirala fuori 10-15 minuti prima dell’effettivo consumo.

 

Se vuoi scoprire altri dessert leggeri e particolarmente adatti ad essere serviti quando fa caldo, dai un’occhiata anche a:

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro