Fagiolini bolliti alla salsa di cocco

I fagiolini alla salsa di cocco sono un originale e saporitissimo contorno che si accompagna bene a pietanze di vario genere: la ricetta di facile realizzazione.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ormai sono passati talmente tanti anni dalla prima volta che ho preparato i fagiolini alla salsa di cocco, che non mi ricordo più dove, come e quando ho trovato la ricetta di questo squisito e insolito contorno adatto a pietanze di vario tipo a base di carni, pesce e uova, ma, visti gli ingredienti, credo proprio che si tratti di un piatto della gastronomia carioca, anche se in Brasile i fagiolini sono usati raramente.

In ogni caso, dato che penso che ne valga proprio la pena, ti consiglio di provare questa particolare e assai saporita preparazione, che può essere anche fatta con spinaci, bietole giovani e asparagi, impiegando, a piacere, un solo tipo di verdura o un misto di ortaggi a tua scelta.

Ingredienti  per 4 persone:

400 grammi di fagiolini
1 noce di cocco fresca
4 noci brasiliane
2 scalogni
4 spicchi di aglio
2 peperoncini piccanti
1 lime
2 centimetri di radice di zenzero fresca
2 centimetri di curcuma fresca (facoltativo)
4 cucchiai di olio di semi di arachidi
sale q.b

Preparazione dell’insalata di fagiolini lessati alla salsa di cocco

Monda i fagiolini, eliminandone le punte e l’eventuale filo; sciacquali, poi, sotto al rubinetto e falli lessare in acqua bollente salata per circa 10 minuti prima di scolarli, lasciarli leggermente raffreddare, tagliarli a metà nel senso della lunghezza e tenerli da parte.

Apri la noce di cocco ( non buttare via il succo, dato che, oltre ad essere buonissimo da bere, lo si può utilizzare in altre preparazioni gastronomiche) ricavane la polpa, raschiandola via dalla buccia con l’aiuto di un coltellino ben affilato, tritala finemente, mettila in una ciotola e aggiungi 2 bicchieri di acqua fredda.

Sguscia le noci brasiliane e sbuccia gli spicchi di aglio, gli scalogni, la curcuma e lo zenzero freschi e trita tutti questi ingredienti assieme ai peperoncini piccanti privati dei torsoli e dei semi interni.

Poi fai soffriggere il tutto in una padella nell’olio di semi di arachidi.

Nel frattempo, strizza con le mani la polpa di cocco grattugiata in modo che il liquido che fuoriuscirà vada a finire nella ciotola contenete l’acqua di ammollo e poi, una volta esausta, eliminala.

Filtra il liquido ottenuto in un colino a maglie strette e uniscilo al soffritto.

Fai addensare la salsa sul fuoco, mescolandola con il cucchiaio di legno e poi aggiustala di sale.

Condisci i fagiolini con la salsa di cocco e con il succo filtrato del lime, mescolali con delicatezza e servili in tavola.

Puoi conservare i fagiolini bolliti in frigorifero per 3 giorni, ma non la salsa di cocco, che, perdendo buona parte dell’aroma e del particolare sapore, potrebbe diventare insipida.

Se ti piace provare sempre nuovi contorni, dai un’occhiata anche a:

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro