Uova al curry in camicia

Le uova in camicia al curry sono uova affogate poste su un crostino fritto e irrorate di besciamella al curry: un modo diverso ed elegante di portarle a tavola.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Preparare le uova in camicia al curry è un modo un pò diverso di cucinare le uova, facendole diventare un piatto originale ed elegante.

Queste uova affogate, poste su un crostino fritto e cosparse di besciamella al curry possono anche costituire un piatto unico  per il pasto di mezzogiorno, se vengono accompagnate da insalata o verdure cotte.

Le uova devono essere freschissime: l’albume si rapprenderà più facilmente.

Non usate mai aceto di vino rosso per fare le uova in camicia, in quanto potrebbe alterare il candido colore della chiara solidificata: impiegate sempre e solo aceto bianco.

Ingredienti per 6 persone:

12 uova freschissime;
12 fette di pane;
1/2 litro di salsa besciamella;
3 cucchiai di curry;
1 bicchiere d’aceto bianco;
1 bicchiere di olio di semi di arachide.

per la besciamella:

50 grammi di burro di ottima qualità;
50 grammi di farina bianca;
1/2 litro di latte intero fresco.

Preparazione delle uova affogate al curry

Come prima cosa si deve preparare la besciamella:

fate scaldare 50 grammi di burro in una casseruola, aggiungete 50 grammi di farina passata al setaccio e mescolate il tutto fuori dal fuoco col cucchiaio di legno, avendo cura di sciogliere completamente i grumi di farina.

Poi rimettete la casseruola sul fornello acceso e non appena il composto avrà cominciato a spumeggiare, aggiungete 1/2 litro di latte a temperatura ambiente.

Poi fate cuocere per circa 20 minuti a fiamma moderata, mescolando  in continuazione.

Una volta che la besciamella sarà pronta, aggiungetele il curry, il pepe e il sale secondo i vostri gusti personali.

Tagliate le fette di pane, dando loro una forma tondeggiante, e poi mettetele a friggere nell’olio di semi di arachide ( quello di oliva non è indicato, in quanto darebbe al piatto un gusto troppo marcato ).

Riempite a metà d’acqua una pentola, portate al punto di bollore e aggiungete l’aceto.

Nel frattempo prendete un canovaccio da cucina pulito, bagnatelo in acqua fredda, strizzatelo bene e disponetelo disteso sul piano di lavoro.

Appena l’acqua riprenderà l’ebollizione, abbassate il fuoco, regolandolo in modo che l’acqua sobbolla appena: l’acqua non deve bollire, ma solo fremere a una temperatura compresa tra i 70 e gli 80°.

Se non siete esperti nel cucinare le uova in camicia, è meglio farle cuocerle una alla volta per evitare che possano ammassarsi.

Mescolate con la frusta: il mulinello ottenuto abbasserà la temperatura dell’acqua e faciliterà il rapprendimento dell’albume.

Rompete le uova, sempre una per volta, mettetele in un bicchiere e poi lasciatele scivolare al centro del vortice ( le uova non devono toccare il fondo della pentola) e continuando a girare l’acqua con delicatezza per mantenere l’uovo in movimento.

Quando verranno a galla, rivoltatele con molta cura per fare in modo che non si rompano.

Fatele cuocere per 3 minuti circa: le uova in camicia saranno pronte quando la chiara d’uovo si sarà rappresa e avrà assunto il colore bianco, mentre il tuorlo all’interno dovrà rimanere morbido e cremoso.

Scolatele con l’aiuto di una schiumarola, disponetele, lasciando dello spazio tra di loro, sul canovaccio strizzato e ritagliate le sbavature di albume rappreso con l’aiuto di un coltello.

Riscaldate un piatto da portata, appoggiatevi sopra i crostoni di pane fritti, ponete su ognuno di questi un uovo affogato e cospargeteli di salsa besciamella al curry bollente.

Le uova in camicia al curry devono essere portate in tavola appena fatte e ben calde.

Come fare le uova affogate (credit video: Le ricette dell’amore vero)

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

2 commenti su “Uova al curry in camicia

I commenti sono chiusi.

Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro