Proprietà benefiche dei semi di anguria

I semi dell'anguria hanno proprietà salutari e benefiche, ma devono essere sottoposti ad essiccazione per evitare un effetto lassativo e coliche.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Dell’anguria non si butta via niente…..neanche i semi, ricchi di sostanze nutritive e utili al buon funzionamento dell’organismo.

I semi del cocomero, o Cucumis citrullus, dalla forma a goccia e di colore marrone, bianco o giallo a seconda della varietà del frutto, si nascondono nella polpa zuccherina e succosa e, diciamolo pure, è piuttosto noioso scartali quando ci accingiamo a mangiarne una fetta. 😉

Ma l’anguria è un toccasana per la salute in tutte le sue parti ed anche i semi contengono proprietà benefiche.

E quindi…..non buttiamoli via ed usiamo anche loro per il nostro benessere!

Faccio subito una premessa che ritengo doverosa: i semi d’anguria non devono essere assunti “al naturale”, in quanto sono potenti lassativi e si potrebbero manifestare coliche, diarrea, spasmi intestinali e dolori di pancia.

Semi di anguria essiccati e tostatiCome è uso abituale delle popolazioni asiatiche e del Medio Oriente, i semi di cocomero devono essere essiccati e tostati prima del consumo ( gli egiziani li servono salati e tostati come snack, ne estraggono l’olio e li utilizzano anche per fare tisane e in aggiunta a zuppe e minestre ).

Inoltre è necessario masticarli o tritarli e non devono essere deglutiti interi.

Certamente non è dannoso ” mandare giù ” qualche seme mentre si mangia l’anguria, ma io sconsiglio di assumerli freschi e interi, come molti, invece, raccomandano, per…..esperienze personali di toilette. 🙁

 Proprietà salutari dei semi dell’anguria

Nei semi sono presenti sostanze nutritive, come proteine, vitamina E, vitamine del gruppo B, minerali e grassi polinsaturi, mono-insaturi ( entrambi favoriscono la diminuzione del colesterolo cattivo, sostituendolo con quello buono) e Omega ( utili a ridurre la pressione arteriosa ).

L’alta concentrazione di vitamina E in essi contenuta e che svolge un’azione fondamentale nella lotta ai radicali liberi, migliora l’aspetto e la salute della pelle, aiuta la circolazione venosa, previene e dissolve i coaguli sanguigni, aumenta i livelli di ossigeno nelle cellule corporee.

L’assunzione dei semi di anguria apporta energia, in quanto 100 grammi contengono 560 calorie.

Inoltre sono presenti sali minerali, come il potassio, il magnesio ( in 100 grammi è contenuto il 140% del fabbisogno giornaliero), lo zinco e il ferro (100 grammi di semi  forniscono il 45% della dose giornaliera di ferro consigliata) : dato che in estate il corpo tende a perdere questi preziosi sali antiossidanti per via della sudorazione, inserire nella dieta questi semi è di grande aiuto nel ripristinarne la concentrazione nel sangue ai livelli ottimali.

Le diverse vitamine del gruppo B ( utili al benessere del fegato ) contenute sono la vitamina B6, la vitamina B5, l’acido folico, la riboflavina, la tiamina e la niacina.

La niacina è quella contenuta in maggior quantità nei semi del cocomero ed è una sostanza essenziale per il mantenimento della salute dell’epidermide, dell’apparato digerente e del sistema nervoso e neurovegetativo.

I semi di pateca hanno anche proprietà diuretiche e, stimolando l’attività renale ad eliminare l’eccesso di liquidi corporei, sono indicati nel trattamento della cellulite, della ritenzione idrica, dell’ipertensione, e di patologie del sistema renale come i calcoli e delle infezioni urinarie.

Ricchi di acidi grassi benefici, come l’acido Omega 3 e Omega 6, hanno proprietà antiossidanti e sono utili nel trattamento delle displasie.

L’elevato contenuto di fibre presenti in essi, stimola le funzioni dell’intestino e combatte le costipazioni dello stesso.

La lisina contenuta fa in modo che il calcio venga assorbito meglio, preservando l’integrità delle ossa e facilitando la formazione del collagene di cui il tessuto connettivo ha bisogno.

Inserire i semi di anguria essiccati in un regime dietetico depurativo e dimagrante aiuta a perdere peso, in quanto le sostanze contenute ( in particolare l’arginina ) attivano il metabolismo e aiutano il corpo a bruciare i grassi più facilmente.

E’ consigliabile, in particolare, assumere i semi essiccati come spuntino a chi ha carenze proteiche, in quanto in un etto sono contenuti 35 grammi di proteine.

Ma, in ogni caso, il consumo dei semi giova a tutte le persone che vogliono mantenersi in buona salute, sfruttandone le proprietà benefiche: i semi di anguria sono dei veri e propri integratori alimentari e del tutto naturali.

Credit photo: mararie for Flickr.com

Se ti piace l’anguria, dai un’occhiata anche a:

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

3 commenti su “Proprietà benefiche dei semi di anguria

  1. .Nel post sono state sollevate questioni molto interessanti.
    Saluti

I commenti sono chiusi.

Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro