Mini krapfen alle nocciole

Come preparare piccoli krapfen alla crema di nocciole per fare felici grandi e bambini.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

A Carnevale ho avuto occasione di assaggiare i deliziosi mini krapfen farciti con la crema di nocciole e devo proprio dire che questa variante mi è piaciuta moltissimo.

Lo scorso anno avevo fatto per la festicciola del mio nipotino i krapfen classici ripieni di marmellata di albicocche e quelli con la crema, ma la settimana passata ho voluto provare a cimentarmi nella preparazione dei piccoli krapfen con la crema di nocciole: Giovannino e i suoi amichetti hanno gradito moltissimo questi mini krapfen e li hanno letteralmente divorati, dicendo che….sapevano di Nutella. :-))

Ecco, allora, la ricetta!

Ingredienti per circa 40 mini krapfen:

500 grammi di farina;
3 uova;
80 grammi di pasta di nocciole;
230 grammi di cioccolato del tipo fondente;
50 grammi di zucchero semolato;
35 grammi di lievito di birra fresco;
100 grammi di latte;
100 grammi di burro;
1 baccello di vaniglia;
1 limone non trattato;
1 arancio non trattato;
zucchero a velo q.b;
olio di semi di arachide q.b;
sale q.b.

Preparazione dei mini krapfen al cioccolato e nocciole

Sciogliete il lievito di birra nel latte a temperatura ambiente.

Grattugiate la scorza del limone e dell’arancia, facendo attenzione ad evitare la parte bianca, l’albedo, che è amara.

Mettete 500 grammi di farina sul piano di lavoro, formate una fontana  e aggiungete nell’incavo lo zucchero semolato, il burro che avrete precedentemente ammorbidito e fatto a pezzetti e il lievito col latte.

Unite poi anche i semini del baccello di vaniglia, le uova e una presa di sale e iniziate a lavorare il tutto con le mani.

Quando l’impasto comincerà a formarsi aggiungete le bucce grattugiate degli agrumi per dargli profumo e continuate poi a impastare fino all’ottenimento di una pasta elastica e soffice.

Spolverizzate di farina l’interno di una ciotola capiente, metteteci  dentro l’impasto, coprite con un canovaccio inumidito e lasciate a riposare per 1 ora a temperatura ambiente.

Trascorso questo tempo, stendete la pasta a 4-5 millimetri di spessore, ritagliate dei dischetti di 5-6 centimetri e fateli lievitare ancora per circa 20 minuti senza coprirli col canovaccio.

Fate a pezzetti il cioccolato fondente, ponetelo in una casseruola assieme alla pasta di nocciole e a 50 grammi di olio di arachide e fate sciogliere il tutto a bagnomaria, mescolando col cucchiaio di legno, affinché il composto si amalgami bene, e poi lasciatelo raffreddare fino a quando avrà raggiunto una consistenza cremosa.

Fate friggere i mini krapfen, man mano e in più riprese, in abbondante olio di semi di arachide per 1 minuto circa per lato a 170 gradi.

Scolateli e tamponateli molto delicatamente con la carta da cucina per eliminare l’unto in eccesso.

Raccogliete la crema in una tasca da pasticcere su cui avrete posto una bocchetta liscia di 2 millimetri, farcite i mini krapfen con la crema di nocciola, spolverizzateli con lo zucchero a velo e serviteli in tavola per la gioia di grandi e piccini. 🙂

credit photo: Acquasale Meersalz for Flickr.com

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

6 commenti su “Mini krapfen alle nocciole

    1. Moz caro, le cose che sanno di Nutella le pappo stravolentieri pure io che……ragazzina non sono certo 😉

I commenti sono chiusi.

Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro