Macedonia con salsa di vino rosso agli agrumi

La macedonia di frutta mista con salsa di vino all'aroma di agrumi è un dessert leggero ed elegante per chi ha poco tempo per cucinare ma vuole fare bella figura con gli ospiti lo stesso: la ricetta.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

La macedonia con salsa di vino rosso al profumo di agrumi, leggero e gustoso dessert per tutte le stagioni e particolarmente adatto ad essere servito in un pranzo importante, è la soluzione ideale quando non si ha tempo o voglia di passare del tempo in cucina per preparare un dolce elaborato per i propri ospiti o ci si vuole coccolare anche se si è da soli con qualcosa di dolce e al contempo leggero.

La preparazione è davvero facile e veloce a farsi e, se non disponi di quelli indicati nella ricetta, puoi usarne anche altri tipi di frutta a tuo piacimento, evitando però gli agrumi che rafforzerebbero troppo l’aroma dato alla salsa dalla loro buccia e quelli poco idonei alla preparazione di una macedonia con il vino o a base di liquori come, ad esempio, l’avocado.

La frutta deve essere freschissima, matura al punto giusto e soda e va scelto un vino rosso leggero ed amabile in grado di sopportare l’acidità della frutta.

La macedonia andrebbe sempre fatta al momento, ma, se devi per forza preparare la frutta in anticipo, spruzza con poco succo di limone le banane e le pere per evitarne l’ossidazione e l’annerimento.

Se vuoi ottenere un gusto meno dolce, riduci la quantità di zucchero.

Ingredienti per 4 persone:

2 pere
2 banane
2 pesche
2 susine
1 vaschetta di fragole
more q.b (facoltative)
4 bicchieri di vino rosso
200 grammi di zucchero
1 arancia non trattata
1 limone non trattato

Preparazione della macedonia di frutta con salsa di vino rosso al profumo di agrumi

Lava gli agrumi biologici, asciugali con un canovaccio pulito, ricavane la scorza da entrambi con il raschietto apposito per limoni o con il pelapatate, evitando la parte bianca interna che è amara, e riducila a julienne.

Poi trasferiscila in una casseruola dal fondo spesso assieme allo zucchero e al vino e fai cuocere a fiamma bassa, mescolando in continuazione per fare in modo che non si attacchi, per una decina di minuti circa fino ad ottenere una salsa dalla consistenza tale da velare il cucchiaio di legno.

Lava, asciuga e togli la buccia alle banane, alle pere, alle pesche e alle susine e tagliane a fette la polpa.

Sciacqua le fragole e le more, asciugale e taglia le prime a metà quelle più piccole e a spicchi quelle di maggiori dimensioni, lasciando le more, invece, intere.

Mescola poi tutta la frutta in modo da formare una macedonia, distribuiscila nelle ciotoline individuali, irrorala con la salsa al vino rosso lasciata precedentemente intiepidire e portala a tavola in tutta la sua fragranza.

Se ti piace finire il pasto in dolcezza con la frutta, dai un’occhiata anche a:

Credit photo intestazione: 46137 for Flickr.com

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro