Insalata agrodolce di cavolo rosso e mele senza alcol

L'insalata di cavolo cappuccio e mela verde è un contorno agrodolce della cucina nordica particolarmente indicato per accompagnare carne di maiale e selvaggina: la ricetta senza alcol.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Il cavolo rosso con le mele verdi in agrodolce è una raffinata preparazione tipica della cucina nordica, servita in tavola come contorno di piatti a base di carne di maiale e di selvaggina.

La ricetta originale prevede di aggiungere vino rosso alla cottura, ma l’ho adattata per renderla indicata per i bambini e per gli astemi, evitando l’uso di alcol.

E il piatto viene benissimo ugualmente. 😉

Per l’ottimale riuscita, usa cavolo cappuccio rosso di stagione e mele verdi della varietà Granny Smith.

Ingredienti per 4 persone:

1 cavolo cappuccio rosso grande
4 mele verdi Granny Smith
1 e 1/2 cipolla di Tropea
70 grammi di pancetta affumicata
4 cucchiai di aceto di mele
2 cucchiai di zucchero
60 grammi di burro
3 chiodi di garofano
sale q.b
pepe q.b

Preparazione dell’insalata di cavolo cappuccio rosso e mele in agrodolce

Pulisci il cavolo rosso, sciacqualo, asciugalo, affettalo in striscioline sottili e tienilo da parte.

Monda la cipolla, lavala, asciugala accuratamente e fanne un trito; taglia la pancetta affumicata a cubetti.

Trasferisci trito e pancetta in una casseruola, aggiungi il burro e fai rosolare brevemente il tutto, mescolando con il cucchiaio di legno.

Unisci poi le listarelle di cavolo e i chiodi di garofano e sfuma con l’aceto di mele.

Copri con il coperchio, abbassa il fuoco e fai cuocere a fiamma minima per circa 3/4 d’ora, aggiungendo acqua bollente ogni volta che ce n’è bisogno.

Nel frattempo lava le mele verdi, asciugale, leva loro la buccia , elimina il torsolo e tagliale a spicchietti piuttosto sottili.

Trascorsi i 45 minuti di cottura, cospargi lo stufato con lo zucchero, aggiungi le mele e continua a cuocere per circa 1/2 ora.

Poi regola di sale e di pepe e servi in tavola il contorno.

Se te ne dovesse avanzare, puoi trasformare il piatto in una preparazione gustosa e originale in questo modo:

  • imburra l’ interno di una pirofila da forno;
  • cospargilo con Parmigiano Reggiano grattugiato;
  • disponi sul fondo uno strato di fette di polenta già pronta;
  • distribuisci sopra il cavolo con le mele;
  • passa in forno per una trentina di minuti circa.

Rompi 2 uova per persona sopra alla preparazione 10 minuti prima della cottura e rimetti in forno per ottenere dagli avanzi del cavolo rosso e mele in agrodolce un piatto unico goloso e nutriente.

 

Se vuoi scoprire altri contorni insoliti e sfiziosi, dai un’occhiata anche a:

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro