Ferro da stiro Perfect Care Expert Philips

Recensione del ferro da stiro Perfect Care Expert gc 9236 della Philips: cosa ne penso e perchè mi piace.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Da una settimana sto provando il nuovo ferro da stiro della Philips, il Perfect Care Expert GC 9236 e….esattamente da 7 giorni il mio modo di stirare è totalmente cambiato: questo apparecchio è non solo una vera e propria rivoluzione nel mondo dei ferri da stiro, ma è eccezionale nella sua semplicità d’uso e nei risultati conseguiti.

Devo proprio dire che fin dal primo  utilizzo me ne sono letteralmente innamorata,  sono proprio entusiasta di questo valido aiutante e non posso e non voglio più farne a meno.

Avevo un’enorme pila di biancheria e capi vari da stirare (ahimè, lo stagionale cambio del guardaroba che assomma un bel po’ di lavoro a quello già pesante e noioso della normale routine), continuavo a prendere tempo, rimandavo in continuazione la stirata-maratona e, nel frattempo, la montagna d’ indumenti cresceva inesorabilmente.

Ed ecco materializzarsi un aiuto insperato, il ferro Perfect Care Expert, che mi ha permesso di stirare in modo più semplice, risparmiare un sacco di tempo ed ottenere risultati qualitativamente molto migliori dei miei precedenti: la pila si assottigliava rapidamente ed io, finalmente soddisfatta della buona riuscita delle mie “fatiche”, mi sono anche divertita, concludendo il lavoro in soli due giorni e in allegria (anche perchè ho seguito i preziosi consigli del manuale di stiratura della Philips, fra cui quello geniale che suggerisce di ascoltare musica mentre si svolge questa occupazione).

Passo ora a soddisfare la curiosità che vi sarà venuta e  parlo delle caratteristiche di questo apparecchio.

Come è fatto il ferro da stiro Perfect Care Expert della Philips , come usarlo e prezzo

Questo ferro da stiro è stato aggiunto dalla Philips alla gamma Perfect Care ed è disponibile in 2 modelli:

Perfect Care Expert GC9236 (6 bar, colpo vapore da 320 g e sistema carry lock per essere trasportato agevolmente) e Perfect Care Expert GC9222 ( 5,5 bar e colpo di vapore da 300 g).

Entrambi i modelli si avvalgono della rivoluzionaria tecnologia Optimal Temp, che mantiene  la perfetta combinazione di vapore e temperatura con un’ unica impostazione.

Questo permette di non dover regolare la temperatura in base ai diversi tipi di tessuto, di non dover attendere che questa venga raggiunta e fa risparmiare il tempo che occorre per dividere i capi da stirare secondo la composizione della stoffa.

La Camera Ciclonica Interna mantiene elevata la pressione del vapore, garantendone la massima potenza e salvaguardando la qualità della stiratura senza pericolo di gocciolamenti o di mancanza di getto adeguato.

In questo modo è possibile stirare a una temperatura più bassa che non danneggia anche i tessuti particolarmente delicati, ma con vapore più caldo e maggiormente uniforme: lo stiro diventa così più veloce, più facile e permette risultati molto superiori a quelli che è possibile ottenere dall’uso dei ferri a vapore tradizionali.

Inoltre, il serbatoio estraibile integrato da 1,5 litri è molto pratico, si riempie e si fissa facilmente e permette la stiratura di molti capi senza l’incombenza di dover spesso rabboccare; tale serbatoio è munito dell’indicatore del livello di liquidità e sulla parte posteriore dell’apparecchio è presente una spia per segnalare l’eventuale mancanza d’acqua.

Punto di forza del  Perfect Care  Expert è anche il fatto che, grazie al processore avanzato Smart Control, la temperatura della piastra viene mantenuta costante, evitando così bruciature: è possibile mantenere il ferro posato sul tessuto fino a 5 minuti senza che la stoffa subisca danni!

Si, avete capito bene: grazie a questa particolare tecnologia Philips potete rispondere alla porta o mescolare la pentola sul fuoco senza bruciare irrimediabilmente il vostro capo preferito, ma…non prendete l’abitudine di assentarvi troppo spesso, in quanto potreste dimenticarvi del ferro e del trascorrere dei minuti.  🙂

ferro su straccio 2_RGBMax

Ho fatto la prova con un canovaccio e, dopo esattamente 5 minuti, non c’era la minima traccia di bruciature e segni!

A differenza degli altri ferri da stiro, il Perfect Care Expert Philips non necessita di acqua demineralizzata, ma si riempie il serbatoio estraibile con semplice acqua del rubinetto ( e anche questo è un bel vantaggio: basta con pesanti trasporti di costose taniche!).

La funzione Easy De Calc permette, infatti, di eliminare il calcare formatosi in modo molto semplice e rapido: la spia EDC si accende quando occorre eliminare i depositi nel generatore di vapore ( circa dopo un mese di regolare uso e a seconda di quante stirature sono state effettuate) e, per mezzo dell’apposita valvola Easy De Calc, si eliminano i residui di calcare con una semplice operazione.

La stessa valvola Easy De Calc si usa anche per pulire molto facilmente la piastra di ferro Steamglide che è  molto scorrevole ed eccezionalmente resistente a graffi e piccole lesioni della superficie.

valvola 4_RGBMax

Trovo molto utile anche il Carry Lock : si tratta di un carrellino scorrevole che permette l’inserimento della punta del ferro da stiro al suo interno e il suo blocco. Questo consente di evitare di dover tenere fermo il ferro durante il trasporto e sottrarsi a….cadute rovinose 🙂

Inoltre il Carry Lock è adatto anche alla presenza di bambini piccoli che non possono rimuoverlo dal dispositivo se questo è bloccato o scottarsi toccando le pareti del ferro, in quanto solo la piastra si scalda, mentre le pareti esterne sono rivestite di materiale protettivo.

punta ferro 3_YMax

Il ferro Perfect Care Expert può essere acceso anche in modalità Eco, che permette di risparmiare energia con l’utilizzo di una quantità di vapore ridotta, ma ottenendo ugualmente una stiratura efficace.

Quando l’apparecchio non è in uso, si possono riporre i cavi nei rispettivi vani di avvolgimento.

Il prezzo del Perfect Care Expert GC 9236 si aggira attorno a 290 euro: non è certo un prezzo a buon mercato, ma questo  non è un classico ferro a caldaia di ottima qualità, ma si tratta di un prodotto totalmente innovativo che permette consumare meno energia elettrica e fisica, dimezzare almeno le ore di lavoro, evitare la spesa relativa all’impiego di acqua demineralizzata, sottrarsi a bruciature di tessuti e usura dei capi dovuta a passate e ripassate, risparmio di tempo e di fatica.

Senza contare che questo ferro da stiro è stato prodotto dalla Philips con grande attenzione al lato estetico ed è anche un bell’oggetto da possedere di design modernissimo e dalla linea avveniristica.

Visto che un ferro così è destinato a durare a lungo, penso che valga la pena spendere di più per un prodotto che trovo eccezionale e che consente di ottenere grandi vantaggi e risparmi: se si considera il valore della fatica e delle ore che s’impiegano nello stiro, io penso proprio che ..il gioco vale la candela 🙂

Se penso che ieri ho stirato un tendone pesante e molto stropicciato in circa 5 minuti da entrambi i lati (anche perchè il tubo del vapore è lungo, a differenza della maggior parte dei ferri a caldaia, e questo  mi ha permesso di posizionare a terra l’apparecchio, lasciando  libera la superficie dell’asse per tutta la larghezza della tenda in modo da non doverla stirare in 2 volte)….sono proprio contenta di avere il ferro PerfectCare Expert CG 9236 e posso segnalarlo e consigliarlo in piena convinzione.

Però suggerisco anche di non dirigere mai il getto di vapore verso persone, in quanto è caldissimo e potrebbe provocare ustioni e di non tentare di trasportare il ferro  tenendolo per il pulsante di sgancio dell’apparecchio, ma tenendolo in orizzontale,  ben saldo tra le 2 mani: e sì che avevo letto le istruzioni, ma all’inizio, presa dell’entusiasmo per il dispositivo, me ne sono subito dimenticata e….. ho rischiato di fare il patatrac.

Solo rischiato, per fortuna 🙂

ferro su tenda 44 _RGBMax

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito ufficiale della Philips  e seguire la pagina su  Facebook  Philips Italia e il canale Twitter @PhilipsItalia

(articolo sponsorizzato)

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

22 commenti su “Ferro da stiro Perfect Care Expert Philips

  1. in questi giorni in giro sto leggendo molte recensioni positive su questo ferro, reputo l’acquisto del ferro da stiro un investimento importante i soldi spesi si devono vedere e ammortizzare nel tempo e nell’uso, in questo momento non ho in programma di acquistarne uno nuovo ma in futuro se dovessi ricomprarlo sicuramente valuterò questo

  2. Sembra proprio bello questo ferro da stiro, se aiuta nella stiratura lo voglio! Grazie delle info vado a vedere il sito della philips per saperne di più!

  3. Bellissimo! Davvero un gioiellino da avere con tutte queste funzioni utili!
    Baci Baci

  4. @Lifest99: da qualche parte avevo visto che c’era la clausola “soddisfatti o rimborsati”, ma non ricordo bene dove.Guarda sul sito della Philips che ho linkato .Buona domenica!

  5. Un ferro da stiro cosiddetto professionale ce l’ho già da quando mi sono sposata (quasi 7 anni), ma leggendo adesso le caratteristiche di questo della Philips e i tuoi commenti entusiastici mi sono resa conto di come il mio sia sorpassato oramai!
    Mi piace molto già il semplice fatto che il serbatoio sia estraibile (una praticità non da poco) ma ancora di più mi piace la funzione Smart control: non ho mai fatto danni particolari mentre stiravo, devo dire, ma ho spesso rischiato grosso e questa funzione è ideale per stare tranquilli!
    Il prezzo è di un certo livello, ma a quanto ho capito lo è anche il ferro, quindi ci si può ben fare un pensiero 😉

    PS: ma sai che io ho sempre stirato ascoltando musica? è effettivamente molto d’aiuto!

  6. Ehila, Maris.:-) Effettivamente, è proprio così:-) Un abbraccione a te e ai piccolini.Franci. E poi…evviva la musica!

  7. Ma funziona come un norlale ferro a caldaia o è più difficile usarlo?

  8. Si, il Perfect Care Expert funziona allo stesso modo, solo che ha funzioni aggiuntive utilissime, come, ad esempio, il serbatoio estraibile che si riempie facilmente sotto il rubinetto e non ci sono fuoriuscite d’acqua e “allagamenti” vari . 🙂

  9. L’ho provato a casa di una mia amica che ha la fortuna di averlo e….eccezziunale veramente il Perfect Care Expert ferro da stiro ottimo!

  10. Ciao Franci.Ho regalato a Renata il Perfect care expert.Certo, è caro, ma lei ne è entusiasta e dice che questo ferro le fa risparmiare la metà del tempo del duo vecchio ferro da stiro.Piuttosto ho una domanda da farti : sei sicura che, perchè duri a lungo, non occorra usare l’acqua demineralizzata?

  11. Ciao Marino e grazie della visita. Per il ferro da stiro Perfect Care Expert va bene l’acqua del rubinetto, se non è particolarmente dura.Se lo è, puoi usare 50% acqua normale o 50% acqua demineralizzata.
    Ho fatto un post su come farla in casa.Poi c’è un anticalcare, sempre della Philips , che ho ordinato, ma ora non ricordo il nome.Te lo scrivo nei prossimi giorni.Ma se la tua acqua non è durissima puoi usare semplicemente quella del rubinetto, in quanto il ferro Perfect Care ha incorporata la funzione Easy Decalc.Appena vedo il nome , te lo scrivo.Grazie ancora 🙂

  12. nuova follower 🙂
    spero ti unirai al mio blog ne sarei felice

  13. La qualita’ delle informazioni su questo sito è sempre precisa e completa.
    Grazie!

  14. Ciao! Vorrei solo dire un grazie enorme per le informazioni che avete condiviso in questo blog! Di sicuro continuero’ a seguirvi|

I commenti sono chiusi.

Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro