Cotolette fredde alle verdure

Come fare le cotolette alle verdure, facile piatto freddo di carne che ha il vantaggio di poter essere preparato in anticipo.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Le cotolette fredde alle verdure costituiscono un piatto estivo per eccellenza, piacciono molto ai bambini ed hanno il grande vantaggio di poter essere preparate il giorno prima per quello seguente e questo fatto le rende particolarmente pratiche: si possono cucinare nei momenti ” morti ” della giornata, senza dover rinunciare a una passeggiata al tramonto o all’ultimo bagno in mare serale e….non è poco. 🙂

Anzi, le cotolette fredde con le verdure acquistano in sapore se vengono consumate 12-24 ore dopo la preparazione: in estate, fatele in un pomeriggio di maltempo o quando dovete per forza stare in casa, e tenetele da parte la sera seguente: non dovrete cucinare e vi troverete la cena bella che pronta. 😉

Fatevi tagliare dal macellaio delle fettine piccole di carne della stessa dimensione di quelle del carpaccio, maggiormente indicate per questa preparazione rispetto a quelle grandi.

Considerate poi anche il fatto che le cotolettine fredde sono un piatto da picnic e costituire un pasto veloce sostanzioso se siete fuori casa.

Ingredienti per 6 persone:

1,8 chili di magatello di vitello ( o di petto di pollo o di tacchino ); tagliato in 18 fettine;
40 grammi di pomodori secchi;
1 pomodoro fresco;
1/2 chilo di melanzane;
3 uova;
1 peperone rosso, 1 giallo e 1 verde;
1 mazzetto di timo fresco;
pane grattugiato q.b;
olio extravergine di oliva q.b;
aceto di vino bianco o di mele q.b;
sale q.b.

Preparazione delle cotolette fredde alle verdure

Mettete a mollo i pomodori secchi in acqua tiepida per 10 minuti e, una volta rinvenuti, tritateli grossolanamente.

Mondate le melanzane, lavatele e fatele a dadini, che poi metterete in una ciotola capiente, salerete e lascerete a dare via l‘acqua di vegetazione per 10 o 15 minuti; poi  asciugate i dadini con la carta da cucina, passateli nella farina, fateli rosolare in pochissimo olio evo e asciugate l’ unto in eccesso, sempre con la carta da cucina.

Pulite i peperoni, levando loro il torsolo, i semi e la parte interna bianca e amara e poi tagliateli a pezzetti e metteteli in una ciotola.

Riducete a dadini anche il pomodoro e aggiungetelo ai peperoni.

Ponete il trito di pomodori secchi in una casseruola di coccio con 80 grammi di olio e 4 cucchiai di aceto, accendetevi sotto il fuoco al minimo, spegnetelo dopo 12 minuti e versate il tutto sui peperoni e pomodori, profumando con qualche foglia di timo fresco e aggiustando di sale.

Fate un trito di foglie di timo e mescolatele con abbondante pangrattato.

Sbattete le uova in una scodella e immergetevi le fettine di carne, che poi impanerete nel pane grattugiato misto al timo.

Prendete una padella ( io mi trovo molto bene con la padella di ferro ) molto capiente e cuocetevi dentro le cotolettine in abbondante olio per circa 3 minuti per lato.

Una volta che queste saranno dorate su tutta la superficie impanata, scolatele bene sulla carta da cucina e tamponatele con questa per eliminare il grasso in eccesso, salatele e lasciatele diventare fredde.

Nel frattempo, aggiungete le melanzane al misto di peperoni e pomodori, aggiustate di sale e mescolate delicatamente.

Mettete le cotolettine raffreddate in un contenitore chiuso ermeticamente, fate lo stesso con il composto di verdure e conservate entrambi i piatti in frigorifero.

Servite le cotolette con il misto di verdure dopo un riposo di 20 minuti a temperatura ambiente.

Per la preparazione delle cotolette alle verdure, potete benissimo anche usare le fettine di carpaccio, ma, in  questo caso, fate molta attenzione ai tempi di cottura che si riducono notevolmente. 🙂

Articoli correlati:

Credit photo intestazione: Dominik Schraudolf for Pixabay.com

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

2 commenti su “Cotolette fredde alle verdure

    1. In estate le mangio spesso fredde e in carpione.Provale, ne vale la pena 🙂

I commenti sono chiusi.

Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro