Salsa al melograno per carni e formaggi

Come cucinare la salsa al melograno con ingredienti, dosaggi e istruzioni per la preparazione.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

L’autunno sta arrivando e con lui i benefici prodotti tipici di stagione, come l’antico e tornato ” in auge” melograno, frutto molto versatile e preziosissimo per la salute sotto molteplici aspetti.

L’ attuale riscoperta avviene a giusta ragione, in quanto, oltre ad essere molto buono e facilmente conservabile, le proprietà benefiche del melograno sono tantissime e ….vale proprio la pena non farsele scappare. 😉

Come scrivevo qualche tempo fa fa, oltre a bere il succo di melagrana ogni mattina, in questo periodo sto cucinando questo frutto ” a tutto spiano “, provando anche ricette nuove in vista delle prossime Feste di Natale, quando il melograno  sarà protagonista delle tavole in assoluto.

Stamattina ho fatto la salsa al melograno, adattissima per accompagnare carni grigliate e lesse, pollame, selvaggina e formaggi.

Io l’ ho servita in tavola abbinata al bollito misto all’italiana e devo proprio dire che ho fatto un figurone e, visto il successo che ho riscosso da parte di adulti e bambini, so già da ora che la inserirò tra le salse per bollito nel mio menù natalizio. 😉

La ricetta, molto antica e di tradizione medioevale, è molto facile a farsi e vi posso assicurare che la salsa al melograno riesce a trasformare, col suo tipico gusto agrodolce e lievemente acidulo, preparazioni semplici e usuali in piatti particolarmente raffinati e dal tocco originale.

Il sapore è certamente più marcato di quello della confettura di melograno, gelatina delicata e dall’aroma particolare, ma, secondo la personale opinione, poco adatta all’accompagnamento di carni alla griglia: la salsa di melograno è maggiormente indicata in questo caso e, sempre a mio giudizio soggettivo, si abbina più facilmente a molte alimenti di consueta preparazione.

Per la perfetta riuscita della salsa bisogna scegliere frutti maturi che abbiano chicchi di colore rosso vivo, come quelli in fotografia e non quelli che presentano semi troppo chiari o tendenti al marrone.

Succosi chicci maturi di melagrana adatti per l'impiego in cucina

Il dosaggio degli ingredienti dipende dalla quantità di salsa che volete ottenere e qui indico le “dosi base”: potete anche raddoppiarle o triplicarle a piacere, ma è molto importante rispettare le proporzioni. 🙂

Ingredienti:

  • 1 melagrana matura;
  • 1 cucchiaio di zucchero;
  • 60 ml di vino rosso di ottima qualità;
  • poca fecola o maizena se è necessaria per addensare;
  • sale q.b;
  • pepe q.b.

Preparazione della salsa al melograno per carni e formaggi

Sgranate la melagrana e mettete da parte i chicchi, facendo attenzione ad eliminare del tutto parti di buccia e le pellicine gialle, che sono amare e pregiudicherebbero la buona riuscita della salsa di melograno.

Versateli poi in una pentola, possibilmente di acciaio inox, aggiungendo il vino, il sale, il pepe e,infine, lo zucchero.

Fate cuocere, schiacciando i grani con una forchetta, facendo in modo che rilascino parte del succo di melograno, e mescolando bene il composto con un cucchiaio di legno, fino a quando l’intingolo risulterà piuttosto consistente e corposo ( se necessario, aggiungete un po’ di fecola o di maizena, usate comunemente per addensare le salse in genere ).

Spegnete poi il fuoco e passate il tutto al passino, tenendo da parte qualche chicco che aggiungerete al momento di servire in tavola la salsa al melograno come accompagnamento alle vostre carni preferite.

Credit photo melagrana: Paul Alexander for Flickr.com

Credi photo salsa di melograno: amrufm for Flickr.com

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro