Pizza rustica classica con formaggi, salame e prosciutto

Come si prepara la golosa pizza rustica farcita con formaggi e salumi: la ricetta classica con la pasta fatta in casa.

Oggi ho cucinato la pizza rustica, ma, non avendo a disposizione la salsiccia e lo strutto previsti nella ricetta abruzzese del piatto, l’ho preparata lo stesso alla classica maniera, usando però prosciutto crudo e salame e la pasta frolla già pronta per fare prima.

La pizza ripiena è riuscita benissimo e voglio darvene subito la ricetta.

Difficoltà: facile

 Tempo occorrente per l’esecuzione della ricetta: 1 ora circa +  quello necessario per il riposo della pasta

Costo: basso

 

 Ingredienti per 4 persone:

400 grammi di pasta frolla dolce
150 grammi di ricotta romana fresca
50 grammi di mozzarella
50 grammi di provola affumicata
30 grammi di prosciutto crudo a fettine
30 grammi di salame
2 uova
1 cc di parmigiano reggiano grattugiato
burro q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

Preparazione della pizza rustica

Tagliate il salame a pezzettini e fate la stessa cosa con la provola affumicata e con la mozzarella.

Riducete a listarelle le fettine di prosciutto crudo e passate la ricotta al setaccio.

Prendete adesso una terrina capiente, sgusciate le 2 uova e versateci dentro i tuorli e sbatteteli leggermente con l’aiuto di una forchetta.

Montate gli albumi a neve e uniteli ai tuorli; poi aggiungetevi tutti gli ingredienti che avete tagliato a pezzettini, la ricotta, il parmigiano grattugiato, una macinata di pepe e un pizzico di sale, dopodiché mescolate delicatamente per fare amalgamare bene il tutto.

Prendete poi uno stampo da crostata, dal diametro di 24 cm, dividete la pasta frolla in 2 pezzi, facendo in modo che uno abbia una dimensione doppia di quella dell’altro.

Servendovi del mattarello, stendete la parte di pasta più grossa e realizzate un disco che sia abbastanza largo da coprire il fondo ed il bordo dello stampo e punzecchiatelo (fatelo, mi raccomando, perché è il vero segreto per l’ottimale riuscita del piatto).

poi sistemateci sopra il ripieno, livellatelo e con la pasta rimanente formate un altro disco, che applicherete sul composto, sigillando le due paste e formando un cordoncino.

Spennellate la superficie con del tuorlo d’uovo fresco e poi infornate a 180° per 30 minuti circa.

A cottura ultimata togliete la vostra pizza rustica dallo stampo, impiattatela e servitela dopo una decina di minuti per darle il tempo d’insaporirsi a dovere.

Credit photo: Flickr.com by Mark Bonica

Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti su “Pizza rustica classica con formaggi, salame e prosciutto

  1. Questo è un classico che non muore mai.
    Io poi la faccio in mille modi: radiccio, speck e gorgonzola in primis^^

    Moz-

    1. Moz, lo sappiamo che sei un golosone.A quando un nuovo post sul junk food?

  2. Avrai capito anche da ciò che scrivo sul mio blog che io amo le pizze, le focacce, i rustici in genere…e questa qui quindi non posso non apprezzarla 🙂
    Un bel pezzetto adesso ci starebbe bene, ho fatto colazione prestissimo stamattina e già ora ho un languorino… 😉
    Buona settimana, cara Franci.

    1. Anche io ,cara Maris, adoro pizze, focacce e tutto quello che è…farinaceo :-)Complimenti per l’ultima focaccia di cui ho visto la ricetta sul tuo blog.

  3. Ho passato la ricetta a mia moglie e……ho divorato la tua ottima pizza rustica.Grazie!

I commenti sono chiusi.

Commenta con il tuo profilo Facebook