Pasta fredda al pesto di rucola

La pasta fredda al pesto di rucola è un piatto veloce e particolarmente adatto alla stagione estiva: la facile ricetta con ingredienti, dosi, modalità di preparazione.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ieri sera, a una cena improvvisata a casa di amici e decisa solo in tardo pomeriggio, ho potuto gustare un’insalata di pasta che mi è piaciuta moltissimo: la pasta fredda al pesto di rucola.

Devo proprio dire che le insalate di pasta, abbinate a vari ingredienti e condite in molteplici modi, oltre a essere buone al gusto e molto adatte alla stagione estiva, quando si tende a perdere l’appetito a causa del caldo afoso e si sente il bisogno di mangiare cibi freschi e leggeri, costituiscono anche…soluzioni più uniche che rare riguardo alla facilità e rapidità di esecuzione.

Hai il frigo semivuoto e senti che tuo marito invita lo stesso a casa gli amici per guardare la partita con annessa l’ immancabile spaghettata al sempre buono, ma “solito”, sugo rapido di pomodoro?

Una gustosa e originale pasta fredda con salsa di rucola può risolvere la situazione in modo semplice, ottenendo un risultato brillante; il piatto e offre anche il non trascurabile vantaggio di poter essere preparata ore prima e, lasciatemelo dire,questo non è poco.  😉

Infatti lo si può cucinare la mattina per consumarlo alla sera: basta conservarlo in frigorifero, sigillato con la pellicola alimentare in modo che la salsa non si ossidi, e avere l’accortezza di lasciarla riposare per 10 minuti a temperatura ambiente prima di servirla in tavola.

Ingredienti:

100 grammi di rucola pulita;
500 grammi di pasta lunga o corta;
60 grammi di pistacchi sbucciati;
200 grammi di formaggio del tipo Primo Sale;
2 limoni;
formaggio grana tritato in modo grossolano q.b;
100 grammi di olio extravergine di oliva q.b;
sale q.b.

Preparazione dell’insalata di pasta fredda al pesto di rucola

Pelate i limoni  “a vivo”, togliendo completamente la pelle agli spicchi e tenete da parte il succo che si forma durante questa operazione.

Mettete nel mixer 80 grammi di rucola, l’olio evo, i pistacchi, il sale e fatene un pesto.

Fate cuocere la pasta corta al dente, scolatela, passatela un attimo sotto un getto di acqua fredda per interrompere la cottura, scolatela ancora e mettetela in una ciotola capiente; quindi condite con l’olio extravergine,gli spicchi dei limoni e il loro succo.

Mescolate delicatamente, lasciate intiepidire e aggiungete i 20 grammi di rucola rimasti, tagliati grossolanamente.

Alla fine unite il Primo Sale a pezzetti, la salsa, il grana, mescolate ancora per fare amalgamare bene il tutto e lasciate riposare 20 minuti in frigo e 10 a temperatura ambiente prima di servire la pasta fredda in tavola.

Chi è vegan o segue comunque una dieta priva di ingredienti animali e loro derivati, può sostituire i formaggi col tofu.

Il pesto di rucola è adattissimo anche per insalate fredde a base di riso ed orzo, costituisce un ottimo condimento per piatti caldi di pasta e straccetti ed è indicato nella preparazione di tartine e crostoni veloci, economici e sfiziosi.

credit photo: Katrin Gilger for Flickr.com

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

5 commenti su “Pasta fredda al pesto di rucola

    1. Grazie Elisa della visita.Sono ancora fuori e sto poco al computer, ma vedo di passare a farti un saluto 🙂

I commenti sono chiusi.

Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro