Black Friday Amazon 2018: cosa è, come funziona, come fare affari

Black Friday di Amazon: quando avviene e cosa è l'evento di saldi online più importante dell'anno, quale è il suo funzionamento e i consigli pratici per riuscire a fare buoni affari ed evitare acquisti compulsivi inutili.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Articolo aggiornato il 14/11/2018 con le novità della sesta edizione

Mancano ormai pochissimo all’evento online più atteso dai “cyber acquirenti” di tutto il mondo ed oggi voglio spiegarti cosa è il Black Friday di Amazon, il suo funzionamento e come fare ottimi affari in questa occasione in cui gli sconti sono veramente folli e possono arrivare anche al 70%..

Ho una certa esperienza, dato che ormai da 6 anni acquisto la maggior parte dei miei regali di Natale scegliendoli tra migliaia di prodotti in offerta durante il “Venerdì Nero” riuscendo ad ottenere un notevole risparmio e mi farebbe piacere che anche tu potessi trarne gli stessi vantaggi che riesco a conseguire io.

Cosa è il Black Friday Amazon e quando avviene

L’evento, durante il quale non solo Amazon, ma anche altri principali colossi del commercio propongono offerte speciali  particolarmente interessanti  e spesso anche sottocosto per incentivare gli acquisti, avviene una volta all’anno e precisamente l’ultimo venerdì del mese di novembre che segue il ” Thanksgiving Day”, la Festa del Ringraziamento molto sentita dagli americani che cade il giovedì precedente.

La data del Black Friday 2018 è quella di venerdì 23 novembre, ma in effetti nel caso di Amazon gli sconti particolarmente consistenti iniziano il lunedì precedente e si protraggono per 7 giorni (la cosiddetta “settimana del Black Friday”) per terminare poi il lunedì successivo, con il “Cyber Monday”, evento del 26 novembre da tenere particolarmente d’occhio se si è amanti della tecnologia.

Il Cyber Monday fino ad ora era dedicato esclusivamente ad offerte speciali su prodotti elettronici, tuttavia quest’anno Amazon applicherà consistenti sconti su articoli delle più disparate categorie merceologiche anche nel corso dell’ultima giornata di saldi online.

Devo premettere per onestà che l’idea geniale del Black Friday, evento ideato per aumentare le vendite di una azienda in periodi morti come l’autunno in cui i consumatori sono solitamente poco propensi agli acquisti, non è di Amazon, dato che fu la catena americana Macy’s a promuovere per prima la vendita straordinaria a prezzi ” superstracciati ” dell’ultimo venerdì di novembre durante la depressione degli anni ’20 per incentivare le persone agli acquisti prima del Natale e risanare il proprio bilancio con i ricavi ottenuti.

L’aggettivo ” black ” contenuto nel nome dell’evento indicherebbe secondo una versione abbastanza verosimile il passaggio dei conti dal rosso al nero. 😉

Tuttora il Black Friday non è un’esclusiva di Amazon (mentre, invece, Amazon e il logo Amazon sono marchi registrati di Amazon.com, Inc. o delle sue affiliate) e sono moltissime le aziende, anche locali, che praticano sconti interessanti durante la giornata, ma trovo che le offerte del colosso americano dell’e-commerce siano le più convenienti in assoluto e che sia molto comodo poterle vagliare online standosene davanti al computer senza dover uscire di casa nelle ” uggiose ” giornate di novembre ed evitando di fare le lunghe code che si formano nei negozi fisici in tale occasione.

Come funziona la settimana del Black Friday Amazon 2018

Quest’anno Amazon offrirà in promozione speciale più prodotti rispetto all’evento precedente (pare siano 15000 di diverse categorie merceologiche) e già da lunedì 22 novembre inizieranno saldi ed offerte “a tempo” per le quali i clienti Prime avranno la precedenza (puoi iscriverti gratis per il primo mese).

C’è da dire, innanzitutto, che rispetto ai normali saldi invernali in cui gli sconti vengono praticati a gennaio sulle rimanenze, le offerte speciali sono sui nuovi arrivi e prima dell’inizio della stagione dello shopping natalizio con conseguente grande varietà di articoli e ampia possibilità di scelta.

Da lunedì 19 novembre avranno inizio offerte giornaliere e a tempo limitato che si potranno consultare alla pagina delle occasioni, ma i prezzi super stracciati sono attesi a partire dalla mezzanotte di giovedì 22 novembre a quella di venerdì 23 novembre.

Generalmente per ogni articolo nella descrizione è indicata la durata della promozione e se si tratta di un’offerta a tempo ( solitamente 24 ore)  o “lampo” dal tempo molto limitato e valida fino all’esaurimento delle scorte.

Percentuali degli sconti del Cyber Monday

Se avverrà come nelle precedenti edizioni dell’evento, i migliori affari si potranno fare proprio nell’intera giornata di venerdì 23 novembre, ma pare (niente di sicuro, però, dato che dipende dall’andamento delle vendite) che una buona parte delle offerte rimarranno disponibili fino alla fine del Cyber Monday e cioè entro la mezzanotte del lunedì seguente.

Gli sconti del Black Friday di Amazon sono solitamente molto interessanti e l’occasione è  ottima per fare regali in anticipo, ridurre il tour de force e lo stress delle shopping delle Feste e per  riuscire a portarsi a casa gli oggetti del desiderio pagandoli di meno, dato che il colosso americano ci tiene a creare fidelizzazione dei clienti e volumi di vendita e per questo è disposto durante l’evento a rinunciare a una parte di guadagni ed a vendere sottocosto parecchi articoli.

Anche una buona parte di venditori terzi segue questa politica ed è possibile trovare sconti particolarmente vantaggiosi anche su prodotti non venduti direttamente da Amazon ma tramite il suo Marketplace.

Per tutti gli acquisti effettuati durante la settimana del Black Friday la politica sui resi non viene modificata e il compratore continua, come al solito, ad avere la facoltà di rendere il prodotto entro 30 giorni, consegnandolo al corriere senza dover sostenere spese e ricevendo il rimborso in breve tempo dopo aver seguito la semplice procedura indicata sul sito.

In concomitanza del Black Friday del novembre 2017, i dipendenti del centro di smistamento Amazon di Piacenza hanno indetto per la prima volta uno sciopero per protestare contro le condizioni dei lavoratori del colosso di Seattle.

Ma, non volendo entrare nel merito della protesta che esulerebbe dallo scopo di questo articolo che consiste nell’aiutarti a non trovarti impreparato alla corsa all’acquisto e a fare affari reali sul sito nell’occasione senza dover rimanere a bocca asciutta, posso dirti che un altro eventuale sciopero non pregiudicherebbe gli acquisti del Black Friday come non li ha compromessi l’anno scorso, quando le conseguenze sono state limitate a ritardi dei tempi di consegna di 24-48 ore al massimo.

Il colosso di Seattle ha già preannunciato che i prodotti a marchio Amazon, come Happy Belly, Find e Basics, saranno scontati del 30%, mentre fotocamere e obiettivi Canon saranno offerti a prezzi minori del 40% rispetto a quelli praticati durante l’anno.

I milanesi potranno avere un assaggio delle offerte visitando l’ Amazon Loft for Xmas, primo pop up store fisico di Amazon Italia che verrà allestito in via Dante 14, in una location di 500 mq nel pieno centro della città meneghina, che sarà aperto al pubblico dal 16 al 26 novembre dalle 10 del mattino alle 20 di sera.

Nel negozio temporaneo, oltre a poter toccare con mano molti prodotti Amazon e ad avere un’anteprima delle offerte del ” venerdì nero “, i visitatori avranno la possibilità di assistere a spettacoli, presentazioni di libri, incontri con artisti, showcooking, ma per poter partecipare ad alcuni eventi verrà richiesta la preventiva registrazione per il fatto che i posti saranno limitati.

Come sfruttare il Black Friday a proprio vantaggio e fare acquisti superconvenienti

Innanzitutto devo avvisarti che orientarsi tra migliaia di offerte diverse non è facile e bisogna agire in modo quasi “scientifico” per riuscire a distinguere quelle proprie dell’evento rispetto ad altre promozioni.

Ecco cosa fare in pratica.

Per capire quali sono effettivamente gli sconti riservati al Black Friday e distinguerli dalle altre offerte ti suggerisco di andare all’inizio direttamente alla pagina dedicata per poi fare la normale ricerca e visionare il catalogo se non trovi subito quello che cerchi tra gli articoli super-scontati.

Scegliere comodamente i regali online

Io, per evitare di fare acquisti sbagliati, comprare cose alla fine superflue e spendere soldi inutilmente, mi faccio prima una lista degli articoli di mio interesse e che davvero mi servono.

Poi ne redigo un’altra con i regali da fare agli amici e, se non ho ancora le idee chiare, scrivo solo i loro singoli nomi, dato che tra le tante occasioni è facile reperire a ottimo prezzo un dono adatto a ciascuna persona.

Metto subito nel carrello gli articoli che cerco e che trovo a un costo che reputo interessante e lo salvo.

Poi faccio ricerche su ciascun prodotto, leggo le recensioni e faccio dei confronti per assicurarmi dell’effettiva convenienza.

Sul web esistono siti che permettono di monitorare le variazioni di prezzo nel tempo degli articoli venduti su Amazon che ti consiglio di consultare per aiutarti a capire quando un affare è davvero tale.

I due strumenti che ritengo più utili e di facile consultazione sono Keepa e Camel Camel Camel: basta digitare il codice Asin di un prodotto (lo trovi nella scheda informativa dello stesso) o il suo nome nella casella di ricerca e potrai vederne lo “storico” dei prezzi.

Iscrivendoti gratuitamente, avrai anche la possibilità di ricevere una notifica via email al variare del prezzo di vendita di un articolo che decidi di monitorare.

Un altro strumento interessante è Watch 4 Prize per confrontare i prezzi di uno stesso prodotto venduto nel negozio online italiano, in quello spagnolo, in quello tedesco e in quello francese.

Infatti il costo di un articolo può variare (e anche di molto) a seconda del Paese in cui si effettua l’acquisto e a volte mi è capitato di trovare più conveniente comprare su uno store estero di anche se il costo di spedizione era inevitabilmente maggiore.

Se hai intenzione di fare acquisti su Amazon, ti consiglio di mettere questi 3 siti tra i preferiti, dato che sono comunque utili sempre e non solo durante il Black Friday.

Vignetta di carrello di e-commerce con articolo acquistato

Quando ho appurato che i prezzi del momento degli articoli di cui ho un effettivo bisogno sono davvero convenienti, li compro subito (facendo attenzione ai tempi di consegna indicati per evitare, ad esempio, di non avere un regalo disponibile nel giorno del compleanno di una amica) e metto gli altri nella “lista dei desideri”.

Ti chiederai la ragione per cui mi comporto in questo modo e non aspetto il momento in cui potrebbero costare ancora meno.

Te la spiego.

Se ho davvero la necessità di procurarmi un prodotto e questo è già scontato del 30-40%, se aspettassi correrei il rischio di non trovarlo più disponibile o fuori promozione come mi è già successo.

Nel riuscire a trovare merci varie molto scontate sono agevolata dal fatto di essere una cliente Prime e, come tale, ho la possibilità di acquistare articoli ad ottimi prezzi durante tutto l’anno.

Agli iscritti Prime, infatti, sono riservate offerte giornaliere particolarmente convenienti e l’anno scorso sono riuscita a comprare molti regali natalizi a 10 euro o sotto il cui valore era almeno il doppio (se non il triplo).

Ti suggerisco, come scrivevo sopra, di fare comunque una prova gratuita di 30 giorni  per poter usufruire di tali offerte ed avere l’accesso anticipato a quelle della settimana del Black Friday, beneficiare della spedizione in 1-3 giorni lavorativi senza sovrapprezzo e di altre facilitazioni riservate agli iscritti molto interessanti.

Se poi deciderai di non disdire l’abbonamento entro 1 mese, questo ti costerà 36 euro all’anno o 4,99 euro mensili ( ho scritto un post relativo alla reale convenienza di Prime dopo l’aumento che ti consiglio di leggere per capire se fa al caso tuo o no).

Detto questo, andiamo avanti con lo spiegarti cosa faccio in pratica.

Dopo aver comprato gli articoli che non mi voglio fare scappare ( più il prezzo di un prodotto è interessante, minore è la durata dell’offerta ) trasferisco nuovamente gli altri dalla lista dei desideri al carrello e aspetto.

Giovane donna euforica per i saldi

Prendo tempo (quello che mi è possibile a seconda della durata dell’offerta e della disponibilità del numero di articoli in vendita) per fare confronti e riflettere per il fatto che potrei comprarli a prezzi ancora più convenienti o trovare altri prodotti in saldo che mi convincono di più, ma anche perché durante eventi come il Black Friday o il Prime Day è facile farsi prendere dall’euforia e cadere nell’acquisto compulsivo, comprando articoli che in realtà non servono e “svuotando” inopportunamente la carta di credito.

Nei consigli per gli acquisti del Prime Day (anche se quest’anno l’ho trovato non all’altezza dell’edizione precedente ed era difficile farsi prendere dalla “smania dell’affare”) mettevo in guardia dall’agire di impulso e di ponderare a lungo prima di comprare.

Occorre oculatezza e lucidità per riuscire a fare dei buoni affari e anche nel caso del Black Friday trovo che non sia proprio il caso stare ore e ore attaccati al computer o all’app o mettere la sveglia di notte per non perdere delle occasioni irripetibili, in quanto la stanchezza può fare correre il rischio di “comprare tanto per comprare” e spendere male i propri soldi in acquisti sbagliati o inutili.

Se poi tu non riuscissi ad acquistare un articolo di tuo particolare interesse perché esaurito, puoi sempre aggiungerti alla lista di attesa, cliccando sull’apposito pulsante, mettendoti in coda per poter subentrare a eventuali compratori che non avessero concluso  l’acquisto dell’articolo dopo averlo messo nel carrello ( se non si paga entro 15 minuti, il diritto di prelazione viene perso e l’oggetto torna in vendita).

Tieni presente, comunque, che se non hai l’abbonamento a Prime, anche durante il Black Friday 2018 si pagano i costi di spedizione per acquisti inferiori a 29 euro o effettuati presso molti venditori terzi e che è sempre meglio effettuare un ordine di più prodotti per riuscire a non doverli sostenere e a risparmiare ulteriormente.

 

Se vuoi scoprire altri modi per usare Amazon nei modi più idonei, dai un’occhiata anche a:

Credit photo Cyber Monday: Vanderelbe.de for Flickr.com

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro