Panettone artigianale fatto in casa: la ricetta

Ricetta del panettone artigianale classico con ingredienti, dosi e istruzioni per prepararlo in casa: si ottiene un prodotto genuino e si risparmia non poco.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Premetto che il panettone fatto in casa  non è per nulla semplice da preparare e bisogna aver pratica di cucina.

Se qualcuno è un bravo cuoco, ecco la ricetta tradizionale per prepararlo artigianalmente che ho trovato tra le ricette di mia nonna per il Natale e le Feste.

 Ingredienti per un panettone da 8 persone:

25 grammi di lievito di birra;
450 grammi  di farina bianca;
100 grammi di zucchero semolato;
130 grammi di burro;
100 grammi di arancio e cedro canditi;
50 grammi di uvetta;
5 uova;
3 grammi di sale fino.

Preparazione del panettone di Natale fatto in casa

Fondere a bagnomaria 100 grammi di burro e poi lasciarlo intiepidire.

Sciogliere lo zucchero in poca acqua tiepida.

Stemperare a parte anche il lievito di birra, sempre in poca acqua tiepida.

Mettere nel cestello dell’impastatrice elettrica la farina, il burro fuso tiepido, il sale, il lievito sciolto e poi impastare con le fruste aggiungendo man mano e molto lentamente lo zucchero sciolto nell’acqua, un uovo intero e 4 tuorli.

Quando l’impasto sarà elastico e liscio, aggiungere i canditi e l’uvetta sultanina ( precedentemente ammorbidita in acqua tiepida e poi scolata bene e asciugata ).

Infarinare una terrina capiente, fare una palla con l’impasto, coprire con un canovaccio infarinato e lasciare a lievitare in un luogo tiepido e senza spifferi d’aria per 8 ore.

Dopo si deve riprendere la pasta e lavorarla ancora per qualche minuto e poi dividetela in due pezzi, in quanto la cottura sarà facilitata se i panettoni sono piccoli.

Dare la forma, arrotondando con le mani leggermente unte di burro, mettere i panettoni su un asse e lasciare lievitare per un’altra mezz’ora, sempre in un luogo tiepido e privo di correnti d’aria.

Poi arrotondare ancora, avvolgere la base con un doppio foglio di carta oleata e lasciare ancora a lievitare per 6 ore.

Terminata l’ultima lievitazione, mettere i panettoni sula placca del forno imburrata e, usando una lama, incidere le parti superiori con un taglio a croce.

Mettere il burro rimanente fatto a pezzetti sui tagli a croce e infornare nel forno già caldo a 190 gradi per 5 minuti.

Trascorso questo tempo, sfilare la placca, afferrare velocemente i quattro angoli di pasta di ogni  panettone e tirarli verso il basso.

Rimettere in forno e cuocere almeno per 40 minuti: il tempo preciso di cottura dipende dal tipo di forno e dalla dimensione del dolce.

Buon panettone classico fatto in casa e….BUON NATALE!

Credit photo panettone: Rebecca Siegel for Flickr.com

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro