Spuma di prosciutto cotto facile e veloce

Ricetta facile e di rapida esecuzione della spuma di prosciutto cotto, antipasto e stuzzichino adatto anche al gusto dei bambini.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

La mousse di prosciutto cotto, chiamata anche spuma di prosciutto, è una preparazione culinaria adatta ad essere servita come antipasto, stuzzichino in accompagnamento ad aperitivi e, dato che piace molto anche ai bambini, può essere impiegata come farcitura di panini vari.

L’esecuzione è molto facile e veramente rapida ( io la faccio in 10 minuti in tutto, ma considerate che deve riposare 2 ore ): provate a fare la mousse di prosciutto cotto seguendo questa ricetta e…non ve ne pentirete. 🙂

Ingredienti per 4 persone:

300 grammi di prosciutto cotto;

100 grammi di panna liquida da cucina;

1 confezione di formaggio Philadelfia o di formaggio simile;

2 cucchiai di vino Porto o Madera;

1 e 1/2 o 2 cucchiai di pistacchi già sgusciati ( facoltativo);

sale q.b;

pepe bianco q.b.

Preparazione della mousse di prosciutto cotto rapida

Adoperate del prosciutto cotto magro, ma molto morbido e assolutamente privo di nervi e chiedete al salumiere di tagliare una fetta un po’ più spessa del normale e di affettare le altre molto sottili.

Tenete poi  la fetta più alta da parte.

Prendete una decima parte del prosciutto, lasciandola col suo  poco grasso e a fette, e ponetela nel mixer dove metterete anche la panna liquida, il formaggio Philadelfia, il Porto e poi mixate il tutto.

Quando il prosciutto sarà ben tritato, aggiungetene un altro po’ e così via fino a quando non sarà finito.

Assaggiate e, all’occorrenza, aggiungete sale e pepe.

Continuate a mixare fino a quando avrete ottenuto un impasto uniforme, omogeneo, ben montato e di grana fine (occorreranno in tutto 5 minuti circa).

Se volete che la spuma di prosciutto sia arricchita con i pistacchi, tritateli grossolanamente e inseriteli nel mixer negli ultimi 15 secondi, o anche prima, a seconda del gusto personale.

Versate la crema di prosciutto in una terrina tonda, o in un recipiente anch’esso tondeggiante (nei quali servirete in tavola), e lisciate bene la superficie del composto.

Prendete la fetta di prosciutto più spessa che avevate tenuto da parte, ritagliatela con cura in quattro losanghe uguali e disponetele a raggiera sulla superficie della mousse.

Lasciate riposare e raffreddare in frigo per almeno 2 ore (la spuma può rimanere in frigorifero fino a 2 giorni, ma, in questo caso, è necessario coprirla con un foglio di alluminio o di pellicola trasparente alimentare) e poi servite con a parte crostini o fette di pane a cassetta (che avrete tagliato in 2 triangoli o rettangoli), private della crosta laterale e appena tostate.

Questa preparazione è anche un ottimo stuzzichino per gli aperitivi se la spalmate sulle tartine.

Se la mousse di prosciutto cotto è destinata ai bambini, è possibile eliminare il pepe e ridurre il Porto.

Credit photo: Fugzu for Flickr.com

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro