Come fare durare a lungo i fiori recisi

9 consigli più 1 per fare durare di più i fiori recisi: cosa fare per mantenerli freschi e belli alla vista per lungo tempo.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Quante volte ci siamo rammaricati dopo aver dovuto constatare che i nostri amati fiori recisi sono appassiti troppo in fretta?

Io, personalmente, mi sono sentita frustrata e impotente un sacco di volte prima di venire a conoscenza di questi semplici trucchi per fare durare a lungo i fiori recisi e, avendoli trovati validi, voglio condividerli in questo post.

Ho imparato i sistemi per mantenere i fiori freschi durante un corso di decorazione floreale durato ben 5 anni e considero l’adozione di questi accorgimenti e rimedi sempre molto utile per la conservazione dei fiori recisi e per prolungarne la durata e…..il nostro piacere della vista. 🙂

Come fare durare di più i fiori recisi e mantenerli freschi e belli

Ecco i metodi che ho constatato essere i più efficaci: 🙂

1) usate sempre contenitori ben lavati e sciacquati con acqua e aceto.

2) Un vecchio e sempre valido rimedio della nonna per avere fiori recisi duraturi consiste nel mettere nell’acqua del vaso una monetina di rame: questo metallo ha proprietà fungicida.

3) Aggiungete un cucchiaino o due di zucchero all’acqua, in quanto questa sostanza è nutriente per i fiori.

4) Unite all’acqua fresca (non deve superare la metà degli steli)1 cucchiaino di candeggina (si può usare anche il cloro, ma è di più difficile da reperire) per le sue proprietà disinfettanti e antibatteriche, in particolar modo se abbiamo sciolto nell’acqua lo zucchero, il quale può stimolare la formazione di microorganismi che causano imputridimento.

5) Al posto della varechina si può mettere una pastiglia di aspirina ogni mezzo litro d’acqua.

La compressa si dissolve lentamente, scomponendosi in acido salicilico e acetico, che hanno proprietà antisettiche, senza essere tossici per i fiori.

L’aspirina stimola il meccanismo di difesa delle piante e aiuta a chiudere i pori delle foglie verdi, riducendo così la perdita d’acqua  che avviene con la traspirazione.

6) Spruzzate spesso fiori e foglie, vaporizzando il più possibile.

Questa pratica è fondamentale nella stagione estiva e in ambienti in cui è in funzione il riscaldamento per aumentare il grado di umidità dell’aria.

7) Ogni 3 o 4 giorni accorciate di un poco i gambi di fiori e foglie con un taglio netto diagonale per rimettere i pori aperti degli steli a contatto con l’acqua.

8 ) Evitate  di mettere il vaso in zone della casa dove sono presenti correnti d’aria o sotto la luce elettrica o quella diretta del sole.

9) Possibilmente, levate il vaso di fiori la notte da una stanza calda e metterlo in un luogo della casa più fresco: la temperatura ideale sarebbe di 15 gradi.

Ed ora l’ultimo consiglio: se volete essere proprio perfezionisti, usate acqua filtrata ( io la ottengo a bassissimo costo con i tubetti di ceramica EM, utili anche in altri ambiti come, ad esempio, il giardinaggio).

L’assenza di cloro, fluoro e di eventuali residui di pesticidi gioveranno comunque ai vostri amati fiori recisi e ne aumenteranno la durata, permettendovi così di goderveli più a lungo. 🙂

Se ti piacciono i fiori e vuoi abbellire la tua casa con addobbi floreali che rimangano belli a lungo, dai un’occhiata anche a:

credit photo intestazione: Edwina 111 for Pixabay

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

4 commenti su “Come fare durare a lungo i fiori recisi

  1. Grazie dei consigli, non capisco però cosa possa servire il filtrare l’acqua perché vai a rimuovere il cloro che però poi aggiungi con la candeggina.
    Marco

    1. E’ un trucco che mi hanno insegnato i maestri di decorazione floreale. Non sono un chimico, ma pendo che quella del rubinetto possa contenere altre sostanze che facilitino l’appassimento dei fiori recisi.

I commenti sono chiusi.

Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro