Torta di pane e miele: ricetta economica

Come fare il casa la genuina e saporita torta di pane e miele con pane avanzato ed altri semplici ingredienti: la ricetta.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

La torta casalinga di pane e miele è un dolce molto in uso nel passato, sano e “risparmioso“, che permette di riutilizzare il pane raffermo.

Oggi, le indicazioni dietetiche lo rendono attuale, dato che si usa come dolcificante il miele, alimento nutritivo puro e naturale.

Assieme al budino economico al cioccolato fondente, questa torta costituisce, a mio avviso, uno dei modi migliori per riciclare il pane raffermo in dolci casalinghi gustosi e genuini.

Al posto dell’acqua di fiori d’arancio difficile da reperire, è possibile usare l’aroma in fialette, quello che si usa anche per la preparazione della pastiera napoletana e che è si trova facilmente nei grandi supermercati, nei negozi di alimentari ben forniti e sul web.

Ingredienti:

350 grammi di pane secco
1/2 litro di latte intero
3 uova fresche
3 cucchiai di miele
1 bustina di lievito secco
1 cucchiaio di acqua di fiori d’arancio o essenza di fiori d’arancio

Preparazione della torta di pane e miele fatta in casa

Facciamo a pezzetti il pane e mettiamolo a bagno in una bacinella col latte freddo.

Quando questo si sarà impregnato, strizziamolo e passiamolo al mixer, facendo attenzione a togliere il latte in eccedenza.

A questo punto si deve aggiungere il miele, l’acqua o l’essenza di fiori d’arancio, le 3 uova e la bustina di lievito secco e occorre mescolare con cura il tutto, per fare in modo che il composto sia ben amalgamato e soffice.

Imburriamo l’interno di una teglia e versiamoci l’impasto, livellando con un cucchiaio di legno in modo da ottenere uno spessore omogeneo ed uniforme.

Accendiamo il forno, lasciamolo scaldare e poi inforniamo e lasciamo cuocere a temperatura media per circa 40-45 minuti.

Lasciamo la torta di pane e miele nel forno ( fino a quando si sarà intiepidita ) con l’anta non chiusa e cospargiamola poi con pinoli, o con mandorle, o con nocciole, dopo aver tostato i semi, facendo ben attenzione a non far prendere loro una colorazione scura.

Infine, spolveriamo la superficie del dolce con lo zucchero a velo e serviamolo in tavola.

L’aggiunta di semi oleosi, come  pinoli e mandorle ricchi di preziose  proprietà benefiche per l’organismo, rende la torta di pane e miele un dessert nutrizionalmente sano e completo.

Credit photo intestazione: Fugzu for Flickr.com

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

4 commenti su “Torta di pane e miele: ricetta economica

  1. Conosco di nome questo dolce un pò antico…ma non l’ho mai assaggiato. Devo tenerlo presente per quando ho del pane che mi avanza 🙂
    Grazie della ricetta utilissima!

I commenti sono chiusi.

Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro