Insalata mista d’indivia belga con gorgonzola in agrodolce

Ricetta per la preparazione dell'insalata d'indivia mista, gustoso contorno ricco o piatto unico di facile e rapida preparazione e completo dal punto di vista nutrizionale.

Ora che si avvicina la buona stagione, ho ricominciato preparare l’insalata d’indivia e gorgonzola in agrodolce, piatto rapidissimo e estremamente facile a farsi, che mi permette di risparmiare tempo ai fornelli e che, oltre ad essere un contorno veramente ricco, può anche costituire un piatto unico light e allo stesso tempo completo dal punto di vista nutrizionale.

Ecco la ricetta.

Ingredienti  per 4 persone:

100 grammi d’insalata indivia di tipo belga;

150 grammi di altro tipo d’insalata verde secondo il proprio gusto ( particolarmente indicati radicchio verde, indivia riccia, insalata romana, crescione o anche radicchio rosso);

150 grammi di ravanelli;

150 grammi di gorgonzola piccante a pasta dura o Roquefort francese;

150 grammi di noci sgusciate;

350 grammi di pere mature ma non molli;

15 grammi di miele;

5 grammi di aglio tritato;

5 grammi di cipolla di Tropea tritata;

70 cl di aceto di vino bianco o di aceto di mele;

1 dl e 1/2 di olio extravergine di oliva;

5 grammi di senape tipo Digione;

sale q.b;

1  cucchiaino di capperi piccoli sgocciolati;

pepe nero macinato q.b.

Preparazione dell’insalata mista all’indivia con gorgonzola, noci e ravanelli

Lavate l’ insalata belga, l’altro tipo d’insalata a scelta, i ravanelli, le pere e asciugateli bene.

Sbucciate le pere, privatele del picciolo e della parte interna dura coi semi e poi fatele a pezzetti non troppo piccoli.

Tagliate trasversalmente  l’indivia belga; tagliate anche l’altro tipo d’insalata ( se  si tratta di radicchio deve essere tritato trasversalmente anch’esso ) e poi fate a rondelle non troppo sottili i ravanelli i ravanelli.

Riducete in  pezzetti le noci e a quadratini il gorgonzola.

Mettete tutti gli ingredienti e gli eventuali capperi in un’insalatiera capiente, mescolateli e teneteli al fresco mentre preparate la salsa di condimento a parte.

Unite in una ciotola il miele, la senape, la cipolla e l’aglio tritato e mescolate bene con un cucchiaio di legno fino a che gli ingredienti siano bene amalgamati ( se il miele ha una consistenza troppo dura e corposa fatelo prima ammorbidire a bagnomaria).

Aggiungete l’aceto al composto, continuando a mescolare e poi, molto lentamente, aggiungete l’olio di oliva, continuando a girare e, se necessario, servitevi della frusta fino a che la salsa sarà ben emulsionata ed omogenea e, infine, aggiungete il sale e il pepe.

Versate il condimento sull’insalata, mescolate ancora una volta e poi servite in tavola.

A volte sostituisco le noci con semi di sesamo tostati e ieri, visto che ne disponevo  in casa, ho aggiunto due manciate di piccoli dadini di pane tostato (quelli che si mettono nelle minestre) prima di condire e devo dire che l’insalata agrodolce d’indivia e gorgonzola ne ha guadagnato in golosità.

Credit photo: Sapphir1 for Pixabay.com

  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro
  • Scritto da Francesca Be
    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    17 commenti su “Insalata mista d’indivia belga con gorgonzola in agrodolce

    1. Le insalate di questo genere sono una risorsa infinita!! Cioè, ora che arriverà il caldo a casa mia se ne farà largo uso in tante varianti, specie di sera.
      Amo l’indivia belga e secondo il mio gusto tra le scelte che tu consigli come secondo tipo di insalata ci aggiungerei il radicchio rosso, che pure è molto apprezzato da me e mio marito. Gli altri ingredienti sono ottimi, giusto il gorgonzola non gradisco e allora potrei sostituirlo con della feta magari…che ne pensi Franci? Ovviamente nella porzione di mio marito formaggio nemmeno a parlarne, di nessun tipo…oramai lo sai anche tu 😉
      I dadini di pane tostato sono un tocco delizioso, poi.
      Insomma…brava, una proposta gustosa!

      Buona domenica! Qui, dopo due settimane di sole si rivede un pò di pioggia, ahimè 🙁

    2. Grazie Maris: ieri qui faceva molto freddo, ma oggi c’è un pò di sole.portiamo pazienza .-)La feta è un’ottima idea, anche a me piace molto e…ti copierò:-)Lo so che tuo marito non mangia i latticini, ma se gli piace il tonno, si potrebbbe sostituire il formaggio con questo.Buona domenica a voi tutti!

    3. Giusto! Il tonno è adattissimo e mio marito tra l’altro lo adora!
      Mi fa piacere che l’idea della feta sia di tuo gradimento 🙂
      Ciao!!

    4. Io adoro le insaltone e adesso fino a fine estate mi sbizzarriro anche io a prepararne e gustarne. Questa tua è fantastica! adoro i crostini di pane nell’insalata, e anche la frutta secca, eliminerei solo la pera perché è una dei pochi frutti che non gradisco. In frigo ho diversi ingredienti utili, compresa la belga, mi sa che oggi a pranzo si sta leggeri! 🙂 ciao

    5. gustosa questa insalatona, fresca e gradevole, complimenti!!! rubo questo bel suggerimento…non l’avevo mai preparata in questo modo!! ^_^

    6. sta arrivando la stagione delle insalate ed io già comincio a prepararne alcune..questa ricetta mi sarà utile.grazie dei consigli.

    I commenti sono chiusi.

    Commenta con il tuo profilo Facebook