Finocchi al burro in forno

La cottura dei finocchi al burro nel forno: la ricetta con consigli utili per l'ottimale riuscita di questo contorno di cucina casalinga.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Cucino spesso i finocchi al burro al forno e trovo che questo tipo di cottura li renda saporiti e, allo stesso tempo, delicati.

Naturalmente è possibile prepararli anche in padella, ma, per ottenere un’ottimale riuscita della ricetta penso che sia meglio cuocerli nel forno per non farli seccare e in modo che s’impregnino bene di burro.

I finocchi al burro d ella ricetta odierna non sono gratinati, ma devono risultare morbidi e privi della crosticina tipica del gratin.

I finocchi maggiormente indicati per questa preparazione “casalinga” e facile a farsi sono quelli della varietà a forma tonda.

Volendo, si può aggiungere del parmigiano o grana grattugiato prima d’infornarli, ma io penso che, in questo modo, i finocchi al burro perdano in delicatezza.

Ingredienti per 6 persone:

6-9 finocchi rotondi e grossi;
180 grammi di burro;
1 mazzetto di prezzemolo;
1 limone;
sale e pepe in grani q.b.

Preparazione dei finocchi col burro al forno

Pulite i finocchi, levando loro le due prime foglie esterne e tagliando il fondo e l’estremità superiore.

Lavateli e lasciateli in ammollo 30 minuti in una bacinella con acqua fredda per eliminare l’eventuale terra rimasta.

Poi scolateli e metteteli sul fuoco in una pentola contenente acqua bollente salata e acidulata col succo del limone.

Quando, bucandoli con l’aiuto della punta di un coltello ne verranno attraversati, ma “con fatica”, scolateli e tagliateli in due parti uguali.

Scottatura dei finocchi

Fate attenzione a non fare bollire troppo i finocchi, in quanto perdono parte del loro sapore se vengono sottoposti ad una eccessiva cottura: devono essere “al dente”.

Ungete l’interno di una pirofila da forno col burro, disponeteci dentro i finocchi affiancati, cospargeteli di burro fuso e insaporiteli col sale e con poco pepe macinato al momento.

Preriscaldate il forno a 150°, infornate e fate cuocere per circa 1/2 ora.

Controllate spesso i finocchi durante la cottura in forno e spennellateli spesso col loro burro sciolto, facendo in modo che non prendano colore.

Nel frattempo, mondate il prezzemolo, lavatelo, asciugatelo con cura e fatene un trito, che userete per cospargere i finocchi solo qualche minuto prima di servirli in tavola.

I finocchi al burro acquistano tutta la loro delicatezza durante la cottura nel forno: fateli “andare” a fiamma dolce in modo che possano impregnarsi bene di grasso.

Loading...
Scritto da Francesca Be
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Condividi
Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Commenta con il tuo profilo Facebook
  • Ricevi Ultimi Articoli

    I tuoi dati sono al sicuro