Logo del blog

credit photo : Schock 2006

Dopo aver pubblicato i trucchi della nonna in casa e i segreti della nonna in cucina, ecco i consigli della nonna riguardo la salute e la bellezza, che io metto in pratica da tempo.  🙂

Prima di applicare lo smalto, passate sulle unghie un batuffolo di cotone bagnato di aceto bianco: in questo modo lo smalto aderirà meglio.

Per sbiancare i denti è utile usare saltuariamente il bicarbonato di sodio al posto del dentifricio.

Per una  corretta igiene orale : lavare i denti dopo ogni pasto per almeno 3 minuti e procedendo per arcate.

Riempite il guanto di spugna  che usate per fare la doccia con gli avanzi delle saponette: avrete in questo modo un guanto insaponato che sprigionerà schiuma ogni volta che lo passerete sulla pelle.

Non buttate le bucce dei limoni non trattati, ma passate l’interno su denti e gengive; le scorze si possono anche mettere in una borsa a rete appesa al rubinetto della vasca da bagno: fate scorrere l’acqua e sentirete che fragranza!

Se il tappo di un flacone non si riesce a svitare: ungetelo con un pò d’olio e, tenendo il flacone vicino ad una fonte di calore, cercate di allentare il tappo.

Se andate dall’estetista in estate per farvi curare i piedi e vi fate applicare lo smalto colorato, non indossate scarpe chiuse o sneakers, ma i sandali infradito per non rovinarlo.

Consigli per prevenire la cellulite.

Per proteggersi dal freddo durante l’inverno: preferite il cotone e la seta a contatto della pelle e scegliete la lana per il sopra.

Sostituite la Tahina alla Nutella spalmata sul pane per colazioni e merende più sane o fate in casa la nutella vegana.

Al posto del sale usate il gomasio per condire l’insalata.

Non riuscite a rinunciare al cioccolato durante la dieta? Limitate il consumo a 100 grammi alla settimana di cioccolato contenente cacao al 70%.

Un brufolo vi tormenta? Fatelo seccare tamponandolo spesso con il succo di limone o con alcool denaturato.

Per eliminare la stanchezza degli arti inferiori è utile fare un pediluvio a base di bicarbonato e acqua calda.

Contro l‘insonnia bevete un bicchiere di latte.

Per combattere i crampi muscolari è molto utile l’assunzione di magnesio.

Quando siete in un luogo non inquinato, approfittatene per raccogliere le piante officinali, per poi seccarle per ‘inverno.

Un cucchiaino di olio d’oliva crudo al giorno giova al pelo del cane e ne favorisce le funzioni intestinali.

Contro gli attacchi d’ansia fate il decotto di genziana aggiungendo un pò di miele.

Affinché il trucco duri a lungo: fissatelo passando sul viso un cubetto di ghiaccio o spruzzandolo con una bomboletta spry di acqua minerale.

Non buttate via la buccia dell’anguria, ma usatene la parte interna bianca per idratare la pelle.

Cura naturale dei gomiti:  tenete sui gomiti per 10 minuti l’interno della buccia di avocado per ammorbidirli e rendeteli più bianchi con l’interno della scorza di limone.

Preferite usare la stevia al posto dei dolcificanti non naturali che sono in commercio.

Se il tonico per il viso è finito: usate al suo posto un batuffolo di cotone imbevuto di acqua minerale.

Per avere la pelle del corpo elastica e nutrita: spalmate una buona crema idratante dopo esservi asciugati con cura o dell’olio nutritivo prima di fare il bagno.

Per eliminare l’odore di pesce dalle mani è utile strofinarle col collutorio alla menta prima di lavarle con l’acqua fredda.

Per schiarire le lentiggini è utile tamponarle con succo di limone e poco sale fino.

Contro la caduta dei capelli e per rafforzarli: preparate una lozione facendo bollire una manciata di radici d’ortica in un litro di aceto bianco.

I capelli sfibrati tornano in buona salute con impacchi di lanolina, massaggiati e lasciati agire 10 minuti prima di sciacquare bene.

Per una sana alimentazione è buona abitudine masticare a lungo e, per facilitarvi la cosa, posate forchetta e coltello tra un boccone e l’altro : ricordate che un pasto richiede mezz’ora di tempo per consumarlo.

Per togliere il cerotto ai bambini senza far sentire loro dolore occorre tamponarlo con un batuffolo imbevuto di acqua calda leggermente salata: verrà via più facilmente.

Il gel di Aloe Vera è efficace per alleviare il prurito e il gonfiore causato dalle punture di vespe.

Una manciata di foglie di alloro nell’acqua del bagno rilascerà un delizioso profumo.

Il decotto di agrifoglio combatte la febbre, è espettorante e allevia i dolori reumatici.

Leggete periodicamente la data di scadenza dei medicinali ed eliminate quelli che non sono più validi per avere sempre sotto controllo la scorta dei medicinali in casa.

In estate occorre bere più acqua e limitare al massimo l’uso del sale.

Consigli della nonna per difendersi dal caldo  durante la stagione estiva.

Last edit:


10 Responses to “Trucchi della nonna di salute e bellezza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbero interessare